Home»News»LANCIA/ Serie speciali per giovani, Ypsilon Elefantino e S Momodesign

LANCIA/ Serie speciali per giovani, Ypsilon Elefantino e S Momodesign

0
Condivisi
Pinterest Google+

Taormina – La mancanza di modelli nuovi aguzza l’ingegno. O, meglio, il marketing. In casa Lancia, oltre alle sinergie con Chrysler, la nuova responsabile del marchio per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa, la 42enne Antonella Bruno, deve ingegnarsi. Arrivano così le serie speciali della top seller Lancia Ypsilon fatte sfilare sulla passerella del Taormina Film Festival: Elefantino e S Momodesign.

La prima per un pubblico femminile, la seconda per quello maschile. In ogni caso giovane. Che Lancia corteggia con dotazioni piuttosto generose ed un listino accattivante (“rapporto prezzo/contenuti decisamente interessante”, assicura il costruttore): Ypsilon Elefantino è offerta allo stesso prezzo della Silver (12.850 euro), mentre Ypsilon S Momodesign è proposta al prezzo della Gold (14.200). Entrambi i modelli sono più “fashion”, per inseguire i giovani che hanno voglia di distinguersi, con caratterizzazioni, anche cromatiche, decise. Per entrambi i modelli Lancia ha sviluppato una formula di vendita specifica per i giovani fino a 25 anni con una rata accessibile ed un finanziamento con RcA compresa per un anno, e uno sconto del 30% per l’anno successivo.

Ypsilon Elefantino vanta dettagli fluo e glossy black e nuovi interni “urban look’’ ed è disponibile con i motori 1.2 da 69 cavalli, 0.9 Turbo TwinAir da 85, 1.3 Multijet da 95, bifuel sia benzina e gpl 1.2 da 69 sia benzina e metano 0.9 Turbo TwinAir da 80. Di serie offre, tra le altre cose, climatizzatore, radio con lettore CD e MP3, telecomando porte, rivestimento in pelle per volante e leva cambio, Abs, Ebd, airbag anteriori e laterali.

Ypsilon S Momodesign ha un accento più grintoso (anche nelle tinte) con uno stilema bicolore e motori più dinamici come l’1.2 Fire Evo II da 69 cavalli (anche in versione bifuele benzina e gpl), 0.9 TwinAir da 85 (abbinato ai cambi meccanico o sequenziale robotizzato) e turbodiesel 1.3 Multijet II da 95. Le opzioni cromatiche sono tre monocolore e cinque bicolore. Momodesign S debutta con il nuovo paraurti posteriore dagli elementi cromati e dal nuovo design, le maniglie delle porte in tinta carrozzeria e la grafica “Momodesign” sui cerchi in lega da 15″ neri. Di serie è equipaggiata con climatizzatore manuale, telecomando apertura porte, cambio e volante in pelle regolabile in altezza, alzacristalli elettrici anteriori, sedile posteriore sdoppiato 50/50, sedile guida regolabile in altezza, autoradio CD/MP3, lunotto termico, Abs + Ebd, Esp completo di ASR e Hill Holder, airbag anteriori e laterali.

{gallery}articoli/lanciaYpsilonElefantinoMomodesign{/gallery}

Articoli precedente

ŠKODA/ Sedici Škoda domenica per la Maratona dles Dolomites

Articolo successivo

CITROËN/ Alla Rinascente Vanity Fair 10, edizione speciale di C3