Home»News»Lancia accompagna la cultura con le visite guidate ad Artissima

Lancia accompagna la cultura con le visite guidate ad Artissima

0
Condivisi
Pinterest Google+

Lancia accompagna la cultura con le visite guidate ad Artissima

Lancia continua ad accompagnare la cultura. Un’opzione di nicchia (purtroppo) per un marchio ormai relegato alla sola Italia e vivo grazie ad un solo modello, la Ypsilon. E tuttavia, grazie al “Lancia Ypsilon St’Art Tour”, anche quest’anno il pubblico di Artissima potrà scoprire l’arte contemporanea attraverso visite esclusive.

Prenotazioni per gli itinerari gratuiti

La rassegna internazionale è in calendario tra il 3 ed il 5 novembre a Torino, presso l’Oval (Lingotto Fiere). Lancia offre questa opportunità per il terzo anno consecutivo, anche se sostiene Artissima da quattro edizioni. La fiera ospita 206 gallerie d’arte provenienti da 31 Paesi. Nel 2016 la rassegna è stata visitata da oltre 50.000 visitatori. “Lancia Ypsilon St’Art Tour” è un programma di visite guidate: le prenotazioni si possono effettuare gratuitamente attraverso il sito del costruttore. Sei gli itinerari previsti: fiera in tempo reale, autoritratto, ri-scatti, l’arte italiana, the picture is the message e photo credits.

La cultura è anche fotografia

Quest’anno è in programma anche una guida dei professionisti della mediazione culturale grazie alla partecipazione di Arteco. Accompagnati dagli esponenti di questa associazione, i visitatori potranno “viaggiare” da un’opera all’altra e da un paese all’altro. Con Lancia, Artissima apre per la prima volta anche alla fotografia: il brand sostiene World Press Photo ed è sponsor della prima grande retrospettiva su Peter Lindbergh. Con LanciaTrendVisions il marchio italiano è il primo dell’automotive a supportare una redazione internazionale. Il magazine fondato nel 2010 è specializzato in design, fashion, arti visive e lifestyle, l’universo che anima ancora oggi la Fashion City Car.

Articoli precedente

Suzuki premia Nalli, presidente non nipponico di una grande filiale europea

Articolo successivo

Molon nuovo direttore Group Service di Volkswagen Italia