Home»News»Land Rover Defender resuscitato come 70th Edition, mai così potente

Land Rover Defender resuscitato come 70th Edition, mai così potente

1
Condivisi
Pinterest Google+

Land Rover Defender resuscitato come 70th Edition, mai così potente

Chi non muore si rivede: Land Rover Defender rinasce in versione Works ed in edizione limitatissima per celebrare i 70 anni della nascita. Il modello equipaggiato con un motore V8 da 5.0 litri da 405 CV verrà prodotto in soli 150 esemplari. In versione Works, il Land Rover Defender diventa così la declinazione più potente e veloce di questo modello.

70th Edition, il Land Rover Defender più veloce e potente di sempre

Rispetto alle unità di serie, peraltro uscite di produzione nel gennaio del 2016, la serie limitata dispone di ben 405 CV di potenza e 515 Nm di coppia. Lo spunto da 0 a 60 miglia (cioè 96 km/h) avviene in 5,6 secondi. La velocità massima è di 171 km/h. Il motore aspirato a benzina è abbinato alla trasmissione automatica ZF a 8 marce con modalità Sport. Il modello da collezione sarà identificabile anche da una specifica targhetta “70th Edition”. Il costruttore ha diffuso il prezzo di riferimento del Land Rover Defender Works nel Regno Unito, che partirà dall’equivalente di quasi 170.000 euro.

Produzione cessata nel gennaio del 2016, ma domanda altissima

Ha comunque invitato eventuali interessati a rivolgersi alla divisione Class di Land Rover. La richiesta potrebbe essere elevata, almeno stando alla fortissima domanda che aveva seguito l’annuncio della fine della produzione, peraltro slittata un paio di volte. “L’idea di reintrodurre un Defender V8 nasce già nel 2014, quando il modello era ancora in produzione a Solihull”, ha spiegato Tim Hanning, direttore di JLR Classic. “Sapevamo che i clienti richiedevano un Defender potente e veloce”, ha aggiunto. La “70th Edition” sarà equipaggiata con freni maggiorati e con un kit specifico che include speciali molle, ammortizzatori e barre antirollio.

Anticipato un “numero limitato di altre versioni riviste e ad alte prestazioni”

Monterà anche cerchi in lega Sawtooth diamantati da 18′‘ e con pneumatici all-terrain 265/65R18. Il Land Rover Defender Works sarà disponibile sia con il passo da 228 centimetri, sia con quello da 279. Ai fan del modello, il costruttore ha anticipato un numero limitato di altre versioni riviste e ad alte prestazioni, ispirate al Defender V8 Works. Le prossime varianti monteranno versioni potenziate dei diesel TDCi, sospensioni e freni speciali.

Articoli precedente

Tecnologie Bosch per la guida autonoma sicura: frenata e sterzo ridondanti

Articolo successivo

Il nuovo capo del marketing europeo Jaguar Land Rover