Home»News»Le auto più vendute in Italia sul web: Fiat Panda la Regina indiscussa

Le auto più vendute in Italia sul web: Fiat Panda la Regina indiscussa

2
Condivisi
Pinterest Google+

Il mercato dell’auto è stato falcidiato dalla diffusione del Covid19. Nel corso dei primi sei mesi dell’anno gli effetti della pandemia si sono fatti sentire in maniera drastica, su tutto il settore. Il settore riservato alle vendite di vetture nuove ha fatto segnare un – 47 %, quelle delle usate il – 30 % circa.

La situazione non è certamente delle migliori, ma le varie case costruttrici stanno cercando di contrastare la situazione. Come? Attraverso incentivi dedicati, cumulabili coi vari bonus statali, pensati per dare nuova linfa a un organismo in condizioni drammatiche. Non resta che attendere per scoprire, in concreto, quanto sarà tangibile il loro effetto. In questo scenario, fortunatamente, si sono concluse comunque delle trattative commerciali.

Quindi, la curiosità, sorge spontanea: in questi mesi difficili, quali sono state le auto più vendute in Italia sul web? A tal proposito, l’osservatorio di Brumbrum ha realizzato un’interessante ricerca.

Auto più vendute regione per regione 2020

Cambiano le stagioni, passa il tempo, ma la Fiat Panda continua ad essere la regina delle vendite. Indipendentemente dal canale utilizzato. Vince la classifica generale, piazzandosi al primo posto in ben 11 regioni. Inoltre, si rivela sempre tra le migliori cinque di tutte le altre, tranne in Sardegna e in Lombardia.

Al secondo posto la Fiat 500, vincitrice in Veneto e sul podio in 11 regioni. A chiudere il terzetto delle auto più desiderate, la Vokswagen Golf. La compatta tedesca si aggiudica il primato in sei differenti regioni, dalla Lombardia alla Calabria.

Risultati soddisfacenti anche per la Smart fortwo, prima in Umbria e nel Lazio e seconda in Abruzzo. Risultati tutt’ora di prim’ordine anche per due modelli ormai datati, ovvero Lancia Ypsilon e Fiat Punto. Degne di nota le buone performance di Jeep Renegade in Molise, Fiat 500L in Valle d’Aosta, Mercedes Classe A in Umbria, Lombardia e Toscana e BMW Serie 1 in Sardegna.

Tipologie auto più vendute

 

Prendendo in considerazione le categorie, le utilitarie svettano con oltre il 30% di media. Le Suv salgono al secondo posto col 18%, mentre al terzo posto si collocano le berline col 17,2%. Quarto posto per le station wagon che battono di pochissimo i crossover, con valori rispettivamente a 9,6 e 9,5 %. A chiudere la classifica di vendite “rilevanti” le monovolume. Numeri modesti per cabrio, coupé e pick-up.

Dulcis in fundo, veniamo alle alimentazioni. Se nel mercato del nuovo il diesel continua la sua discesa, nel settore dell’usato è ancora il più venduto. Quasi due auto su tre vendute online sono a gasolio. Le regioni trainanti sono al sud: il diesel ha ancora oltre il 75% del mercato in Basilicata, Molise, Calabria e Puglia. Al Nord, invece, è in costante calo. In compenso si registra una crescita del benzina, che conquista il 40% del mercato in Lombardia, Valle d’Aosta e Piemonte. Il Gpl è poco sotto al 5%, il metano a meno del 2%. Ancora bassi i risultati di ibrido ed elettrico.

 Alimentazioni auto gruppi di regione

Articoli precedente

Al volante della Opel Corsa-e: un fulmine silenzioso

Articolo successivo

Mercedes EQS, ammiraglia elettrica della Stella con 700 km di autonomia