Home»News»NOx, limite di velocità a 100 km/h nei Paesi Bassi, ma solo di giorno

NOx, limite di velocità a 100 km/h nei Paesi Bassi, ma solo di giorno

0
Condivisi
Pinterest Google+

I Paesi Bassi tirano il freno: oggi è scattato il nuovo limite di velocità di 100 chilometri all’ora durante le ore diurne su tutte le autostrade. La restrizione era stata annunciata per contribuire a contenere le emissioni e salvaguardare l’ambiente. Il provvedimento non aveva trovato solo consensi, anzi. Ma il governo ha tirato dritto, soprattutto in considerazione delle concentrazioni di ossidi di azoto.

Multa di 174 euro per una violazione fino a 20 km/h

Tra i pochissimi effetti positivi del coronavirus c’è quello della riduzione del tasso di inquinamento nelle città. Il limite di velocità vale tra le 6 e le 19. Una violazione fino a 30 km/h dovrebbe costare almeno 174 euro. Sopra i 50 sarà molto più alta. I Paesi Bassi hanno fatto installare 4.000 cartelli che ricordano il muovo limite di velocità: il numero 100 è scritto sulla sfondo bianco, naturalmente di un segnale rotondo contornato di rosso.

Il limite di velocità non vale tra le 19 e le 6

Curiosamente è lecito viaggiare ad andature sostenute durante le ore notturne (fino a 130), quelle in cui in altri paesi sono scattate restrizioni per via dell’inquinamento acustico. A quanto pare non verranno introdotti nuovi controlli, ma la rete di autovelox olandese è decisamente importante. La giustizia amministrativa aveva imposto misure a tutela dell’ambiente per bilanciare gli importanti investimenti infrastrutturali, inclusi quelli per l’edilizia abitativa. Il governo ha deciso di intervenire sulla velocità massima per evitare il blocco dell’operazione.

Articoli precedente

Yellow Motori in TV - Puntata del 15 marzo 2020

Articolo successivo

Toyota GR Supra GT4: pronta per correre