Home»News»FCA Bank e Lotus, servizi finanziari a privati in esclusiva in 9 paesi europei

FCA Bank e Lotus, servizi finanziari a privati in esclusiva in 9 paesi europei

0
Condivisi
Pinterest Google+

FCA Bank, l’istituto di credito nato della joint-venture fra il il costruttore italo americano e a banca francese Crédit Agricole, sarà il fornitore esclusivo di servizi finanziari in 9 mercati del Vecchio Continente per la Lotus. Fra questi c’è anche la Germania, il più grande d’Europa.

La razionalizzazione della Lotus, FCA Bank subentra a cinque società diverse

Attraverso l’intesa con FCA Bank, il marchio britannico passato sotto il controllo dei cinesi di Geely (51%, mentre Etika Automotive possiede il restante 49%) sostituisce gli accordi con 5 società diverse. Si tratta di una razionalizzazione dell’offerta nel campo dei finanziamenti ai clienti privati e degli stessi servizi alla mobilità. L’obiettivo non è soltanto quello di maggiore efficienza, ma anche di un incremento dei margini. A capo del Lotus Group c’è Feng QingFeng.

L’istituto di credito sosterrà anche la rete di vendite della casa britannica

“Questa collaborazione è un passo importante verso i clienti che hanno a disposizione una vasta gamma di prodotti finanziari“, ha osservato il Ceo di Lotus Cars Phil Popham. Che ha precisato che si tratta di un altro esempio della trasformazione di Lotus. L’intesa prevede anche che FCA Bank fornisca servizi finanziari alla stessa rete europea di vendita di Lotus. La gamma Lotus è attualmente composta da tre modelli: Elise, Evora, Exige. Entro l’anno debutta anche il quarto, la Evija, la elettrica da 2.000 CV realizzata in sole 130 unità.

 

Articoli precedente

Maserati Ghibli Hybrid, la prima auto elettrificata della casa del Tridente

Articolo successivo

Ibrida o elettrica: quale scegliere? Il vademecum Peugeot per orientarsi