Home»News»Mahindra Funster, il concept di cabrio a zero emissioni che arriva dall’India

Mahindra Funster, il concept di cabrio a zero emissioni che arriva dall’India

2
Condivisi
Pinterest Google+

Mahindra Funster, il concept di cabrio a zero emissioni che arriva dall’India

Elettrica e cambio, la Mahindra Funster è il concept esibito all’Auto Show di New Delhi per il momento non destinato alla produzione di serie. Se non altro perché per l’omologazione stradale manca verosimilmente qualche dettaglio. Tipo il parabrezza. I retrovisori esterni sono invece sostituiti da telecamere.

Quattro motori elettrici per un totale di 312 CV

Anche il salone della capitale indiana è diventata una vetrina per mettere in mostra i nuovi confini della mobilità. Che con la Mahindra Funster sono ispirati anche al divertimento (lo dice la prima parte del nome, fun) open air. Il prototipo, esibito con una spettacolare apertura delle porte, ha il suo fascino. Anche perché è accreditato di uno spunto da 0 a 100 orari in 5 secondi con una velocità massima di 200 km/h. Il tetto della cabrio indiana è rigido. L’alimentazione a zero emissioni è garantita da 4 unità motori elettrici per un totale di 312 CV.

Fino a 520 km di autonomia per la Mahindra Funster

La batteria “tradizionale” agli ioni di litio ha una capacità di 59,2 kWh in grado di assicurare fino a 520 chilometri di percorrenza, anche se non è dato sapere in quale ciclo ed in quali condizioni. Se confermato su strada, questa autonomia significherebbe una elevata efficienza. come altri costruttori, anche Mahindra sta accumulando esperienza in Formula E. Il concept Mahindra Funster è a quattro posti, probabilmente pochi per il mercato indiano.

 

 

Articoli precedente

Iveco a idrogeno, produrrà in Germania la motrice Nikola Tre per l'Europa

Articolo successivo

Entra in gamma la Suzuki Swift Sport Hybrid con tecnologia a 48 Volt