Home»News»Mahindra KUV100 NXT: debutta la versione Bi-fuel a Gpl

Mahindra KUV100 NXT: debutta la versione Bi-fuel a Gpl

1
Condivisi
Pinterest Google+

A sei mesi dalla commercializzazione del restyling della Mahindra KUV100 NXT, la gamma si amplia grazie all’arrivo della versione a Gpl.

In contemporanea il marchio ha deciso di attuare una campagna promozionale a sostegno della fase di ripartenza, valida su tutte le declinazioni. L’operazione commerciale si articola su tre varianti. La prima prevede uno sconto immediato di 1.000 euro sul prezzo di listino, che diventano 2 mila scegliendo la campagna “Formula Vantaggi Mahindra” con finanziamento Fiditalia al tasso tan del 6,45%. Optando invece per la campagna “SimplyBuy Mahindra” (con finanziamento Fiditalia e tan del 5,25%) lo sconto è di 1.000 euro, ma la polizza furto e incendio diventa gratuita per tre anni. Le offerte sono usufruibili dai veicoli immatricolati e acquistati entro il 31 luglio.

La nuova KUV100 NXT M-Bifuel riprende i contenuti della versione convenzionale, aggiungendo i vantaggi dell’alimentazione a Gpl. Ricordiamo le caratteristiche principali della vettura: dimensioni compatte, posizione di guida alta e abitacolo con cinque posti reali. Motore 3 cilindri a benzina mFalcon G80, 1.2 litri a iniezione diretta con doppia fasatura variabile VVT da 87 cv. Trazione anteriore, cambio manuale.

Due gli allestimenti: K6+ e K8. Quest’ultimo risulta arricchito con nuovi contenuti. La KUV100 NXT K8 dispone, tra l’altro, della nuova consolle nera, display da 7” touch screen, navigatore e connettività Bluetooth. Tutti i modelli distribuiti sul mercato europeo, benzina e Gpl, sono garantiti per tre anni o 100 mila chilometri, con assistenza stradale gratuita per tre anni 24H. È inoltre previsto un programma opzionale di estensione della garanzia per altri due anni.

LEGGI ANCHE –> MAHINDRA GOA PIK UP PER L’EMERGENZA COVID-19 IN ITALIA E SPAGNA

KUV100 NXT M-Bifuel

Articoli precedente

La Jeep Compass Made in Italy debutta con motori convenzionali. Poi 4xe

Articolo successivo

Ford: un filtro dell'aria smart, contro allergia e virus