Home»News»L’intramontabile fascino della berlina, arriva in Italia la Mazda3 Sedan

L’intramontabile fascino della berlina, arriva in Italia la Mazda3 Sedan

0
Condivisi
Pinterest Google+

La nuova Mazda3, quella lanciata nel 2019, arriva in Italia anche come berlina: sarà nelle concessionari nel corso del prossimo mese. La sedan è già ordinabile a partire dai 26.800 euro (prezzo di listino: in promozione da 24.100) della declinazione Executive equipaggiata con lo Skyactiv-G a benzina da 2.0 litri e 122 CV con cambio manuale. Il top di gamma, la Exclusive da 33.500 euro, monta la variante Skyactiv-X da 186 CV a listino anche con la trasmissione automatica.

Quattro versioni su cinque beneficiano degli inventivi governativi

La famiglia italiana della Mazda3 Sedan è completata dalla variante Skyactiv-G da 150 CV. Tutti i motori sono elettrificati grazie all’adozione della tecnologia Mazda M Hybrid che contribuisce all’abbattimento di consumi ed emissioni. Infatti, sia le due versioni Skyactiv-G con cambio manuale sia quella Skyactiv-X, indipendentemente dal tipo di trasmissione, beneficiano dei bonus statali. Tutti restano sotto la soglia dei 135 g/km di CO2. Significa che, in caso di rottamazione, la Mazda3 Sedan viene incentivata con 1.500 euro pubblici. La filiale nazionale della casa di Hiroshima interviene con altri 3.000 euro.mazda3 sedan

Il bagagliaio della Mazda3 Sedan ha una capienza tra i 450 e i 1.138 litri

Mazda parla di una “forte curiosità della clientela” nei confronti della versione berlina e del successo ottenuto “negli altri mercati europei”. Da qui la decisione di importare la Sedan anche nel Belpaese. Il bagagliaio di questa variante ha una capacità compresa fra i 450 ed i 1.138 litri. Ma, scrive il costruttore, la Mazda3 Sedan fa “della sua raffinata bellezza classica il principale elemento di attrattiva“. Rispetto alla cinque porte, le ali della calandra anteriore sono cromate anziché nere. All’interno dell’abitacolo, per l’allestimento top di gamma è disponibile una finitura in pelle Pure White come alternativa alla classica pelle Black.mazda3 sedan

Articoli precedente

Mercedes-Benz Van: dalla cassetta delle carrozze al cockpit dello Sprinter

Articolo successivo

Nissan Leaf10, serie speciale dell'elettrica da 385 chilometri di autonomia