Home»News»La McLaren 570S Spider per Elton John vale 820.000 euro in beneficenza

La McLaren 570S Spider per Elton John vale 820.000 euro in beneficenza

0
Condivisi
Pinterest Google+

La McLaren 570S Spider per Elton John vale 820.000 euro in beneficenza

La Elton John AIDS Foundation ha beneficiato di un importante contributo da parte di McLaren che ha donato una 570S Spider personalizzata. Il modello è stata messo all’asta ed un anonimo acquirente ha versato 725.000 sterline (circa 820.000 euro) per il bolide dalla carrozzeria Blade Silver.

Carozzeria Blade Silver per i 25 anni di attività della Elton John Foundation

La tinta è ispirata al colore della ricorrenza, cioè i 25 anni di attività della Fondazione del popolare cantante che ha finora coinvolto 26 milioni di persone nelle proprie attività. È la prima volta che McLaren ha donato una 570S Spider. Il costruttore ha confermato che l’intero ricavato della vendita andrà a supportare la Fondazione di Elton John. L’obiettivo del sodalizio è quello di un futuro senza AIDS. Tra le esclusività della vettura non c’è solo la carrozzeria dipinta a mano, ma anche i cerchi in lega leggera a 10 raggi nella finitura “Stealth” a contrasto. Le pinze dei freni in carbo-ceramica sono di colore McLaren Orange.

McLaren 570S Spider con motor 8 cilindri biturbo da 3.8 litri

Gli interni Sport “By McLaren” della 570S Spider per Elton John hanno sedili ricoperti in pelle Nappa nera con cuciture a contrasto con fili Carbon Black. Il rombo dell’unità 8 cilindri bi turbo da 3.8 litri e 570 CV viene esaltato dallo “Sport Exhaust”, che sui modelli di serie (in Italia a partire da 214.450 euro) è disponibile a richiesta. Oltre ad essersi garantito la gratitudine del cantante, l’anonimo proprietario dell’auto si è anche guadagnato una visita guidata del McLaren Technology Centre. Sarà accompagnato da Amanda McLaren, figlia del fondatore Bruce McLaren. La manager autograferà anche la vettura.

Articoli precedente

Bentley e il concessionario (esclusivo) sotto l'ombrellone, a Porto Cervo

Articolo successivo

Tesla raggiunge le 5.000 Model 3 settimanali, 2 anni per evadere gli ordini