Home»News»MERCATO COMMERCIALI/ Record di vendite nel mese di marzo

MERCATO COMMERCIALI/ Record di vendite nel mese di marzo

0
Condivisi
Pinterest Google+

TORINO – Record di consegne di veicoli commerciali leggeri nel mese di marzo. Gli eco-incentivi statali combinati con l’ampio ventaglio di sconti concessi dalla Case costruttrici hanno fatto registrare circa 22,6 mila consegne, in assoluto il miglior risultato in marzo nella storia dei commerciali, superando i volumi raggiunti nello stesso periodo del 2002, anche allora in presenza dei contributi governativi. In termini percentuali la variazione positiva, rispetto a marzo 2006, è stata del 4,2%. In realtà, la crescita è stata vicina al 9%, se si effettua il confronto delle consegne realizzate nei due periodi a parità di giornate lavorative. Infatti marzo di questo anno presentava 22 giorni lavorativi, contro i 23 dello scorso. Il bilancio complessivo del primo trimestre, con un gennaio a +7,% ed un febbraio a +2,1%, ha chiuso con oltre 58 mila veicoli, circa 2,6 mila in più rispetto al cumulato dello stesso periodo di un anno fa, con una crescita del 4,7%. Prosegue la corsa delle marche nazionali le cui performance si mantengono su livelli elevati. Nel mese, con più di 12 mila veicoli, hanno realizzato un incremento del 3,5% ed una quota del 53,3%. Da inizio anno i volumi globali di vendita si sono attestati a circa 30,7 mila unità, con una variazione positiva del 7,1% ed una importante presenza sul mercato, pari al 52,9%, superando di 1,2 punti la quota del primo trimestre 2006. Continua la leadership per Fiat LCV. Gli incrementi a due cifre, rispetto a marzo 2006, per le consegne dei veicoli più importanti nella gamma (Ducato +35%, Doblò Cargo +11% e Scudo +53%), permettono alla Casa torinese di ottenere un risultato di assoluto rilievo – un ottimo marzo in termini di volumi di vendite, con circa 9,5 mila consegne ed una quota del 41,9% – secondo soltanto all’eccezionale risultato del 2006, sostenuto da un’importante fornitura aziendale. Da inizio anno le vendite complessive hanno superato le 24,4 mila unità, registrando una crescita del 4,7% e una presenza sul mercato del 42%. Performance d’eccellenza per Iveco che ha realizzato una variazione positiva del 40,8% su marzo 2006 con oltre 2 mila consegne. Per il terzo mese consecutivo, dopo il 26,9% di gennaio ed il 9% di febbraio, continua la crescita della Casa nazionale, a dimostrazione del fatto che la nuova gamma Daily sta ottenendo un elevato apprezzamento da parte del pubblico. I volumi complessivi da inizio anno superano le 5 mila unità, ben mille in più rispetto al 2006 e la quota conquistata risulta pari all’8,6%, circa 1,4 punti superiore a quella ottenuta nel primo trimestre dell’anno scorso. Chiusura positiva anche per Piaggio. In marzo le consegne sono ammontate a 507 unità, con una crescita del 12,2% rispetto a marzo 2006, aumentando la propria quota di mercato che raggiunge il 2,2%. Da inizio anno i volumi complessivi hanno superato i 1.200 veicoli, pari ad un incremento dello 0,4%.

Articoli precedente

MERCEDES-BENZ/ La Classe C anche con trazione 4Matic

Articolo successivo

HONDA/ In arrivo l'erede della roadster giapponese: presentato il concept S2000 CR