Home»News»MERCATO/ Immatricolazioni di auto a metano: +52% in quattro mesi

MERCATO/ Immatricolazioni di auto a metano: +52% in quattro mesi

0
Condivisi
Pinterest Google+

Roma – “Esplosione”, in senso figurato, delle immatricolazioni di auto a metano in Italia nei primi quattro mesi dell’anno. Il Centro studi Promotor ha quantificato il boom in un +51,7% a fronte di un calo del mercato “convenzionale” del primo quadrimestre 2012 del 20,2%. Nel 2009, trascinate dagli ecoincentivi governativi, erano arrivate al 6% del totale.

La ragione, spiega il direttore Gian Primo Quagliano, intervenuto a Modena ad un convegno nell’ambito della rassegna “Oil&nonoil”, è da “ricercarsi nella grande convenienza economica dell’alimentazione a metano, che, tra l’altro, è anche un carburante a basso impatto ambientale”.

Con gli attuali prezzi alla pompa la spesa per coprire un chilometro con una vettura media a metano è di 6,45 centesimi, contro gli 11,49 del gpl, i 14,93 del gasolio ed i 18,18 della benzina.

Articoli precedente

PORSCHE/ Su strada i primi prototipi di 918 Spyder

Articolo successivo

KIA/ Con Exodus, Paolo Rossi e don Mazzi per aiutare i giovani