Home»News»MERCATO/ In ottobre Italia "meno peggio": cede il 12,4%

MERCATO/ In ottobre Italia "meno peggio": cede il 12,4%

0
Condivisi
Pinterest Google+

Roma – Nuovo bollettino di guerra per il comparto automobilistico italiano, anche se meno drammatico dei mesi scorsi. Infatti, in ottobre sono state immatricolate “solo” il 12,4% di auto nuove in meno rispetto allo stesso mese del 2011, cioè meno peggio della Spagna (-21,7% in ottobre) dopo l’aumento dell’Iva da parte dell’esecutivo conservatore del premier Rajoy che aveva penalizzato settembre (-36,8%). In ottobre, anche la Francia ha registrato una nuova flessione, è la dodicesima consecutiva.

In Italia sono state targate 116.875 auto. Il calo è meno vistoso degli ultimi mesi perché in ottobre ci sono stati due giorni lavorativi in più rispetto ad ottobre 2011. Il calo reale, stima ad esempio Federauto “sarebbe del 20%”. Da gennaio in poi, la flessione del mercato è del 19,7% (1.207.860 immatricolazioni).

Articoli precedente

CHEVROLET/ Captiva auto del tour di Cremonini, domani a Perugia

Articolo successivo

MERCATO/ Fiesta "vola" nella Top Ten di ottobre. Bene Peugeot 208