Home»News»MERCEDES-BENZ/ Prodotta la Classe A n. 1.500.000

MERCEDES-BENZ/ Prodotta la Classe A n. 1.500.000

0
Condivisi
Pinterest Google+

STOCCARDA (GERMANIA) – Nel decimo anno di produzione, dalla catena di montaggio della fabbrica DaimlerChrysler di Rastatt è uscita la Classe A n. 1.500.000. La prima serie di questo modello, in produzione dal 1997 al 2004, ha superato la soglia del milione e centomila unità vendute. Dal lancio sul mercato della seconda generazione di Classe A, nel settembre 2004, sono stati in totale 371.700 Clienti a scegliere questo modello. Grazie a questi eccellenti risultati, Mercedes-Benz è leader nella produzione di vetture di lusso nel segmento delle compatte. La quota di mercato di Classe A risulta nettamente più elevata rispetto a quella delle sue rivali del segmento premium, soprattutto in Germania ed in Italia. Altri importanti mercati di commercializzazione di questo modello sono Giappone, Francia e Gran Bretagna. La vettura n. 1.500.000, una A 180 CDI argento polare in allestimento Classic con equipaggiamento specifico per scuola guida, è destinata al mercato tedesco. Oltre alla fiducia nel marchio Mercedes-Benz, i Clienti dichiarano di scegliere Classe A principalmente per le sue dimensioni compatte e la sua versatilità. La motorizzazione di maggior successo è la A 180 CDI, scelta da quasi un terzo dei Clienti, seguita dalla versione A 150. Tra le tonalità di colore più richieste, predominano i metallizzati argento polare, grigio cometa e nero cosmo. Classe A convince anche in termini di sicurezza: nel crash-test indipendente Euro-NCAP, infatti, la compatta con la Stella ha ottenuto il più alto punteggio del segmento. Gli elevati livelli di protezione degli occupanti, tipici Mercedes-Benz, sono garantiti anche dall’alloggiamento parzialmente obliquo di motore e cambio. Entrambi i componenti del gruppo motopropulsore, collocati parzialmente sotto la cellula della vettura, in caso di collisione scivolano verso il basso, invece di penetrare all’interno dell’abitacolo. La fabbrica DaimlerChrysler di Rastatt produce il modello Mercedes-Benz Classe A dal 1997; la produzione dei modelli Classe B nello stesso impianto è stata avviata nel 2005. Lo stabilimento impiega circa 6.500 dipendenti, ed altre 1.200 persone lavorano per nove società fornitrici nel parco industriale situato nella stessa area, che si estende su una superficie complessiva di 147 ettari.

Articoli precedente

AUDI/ Nomina Presidente senza sorprese: è Rupert Stadler

Articolo successivo

NISSAN/ Nasce in Giappone un nuovo centro design