Home»News»Un anno di MBUX, arriva Classe A Sport EXTRA, serie speciale Mercedes

Un anno di MBUX, arriva Classe A Sport EXTRA, serie speciale Mercedes

0
Condivisi
Pinterest Google+

Un anno di MBUX, arriva Classe A Sport EXTRA, serie speciale Mercedes

Per festeggiare il primo anno del nuovo sistema multimediale MBUX, la Stella lancia una edizione speciale, la Mercedes Classe A Sport EXTRA. Il modello è offerto con la sola motorizzazione 180 d Automatic. Con i suoi elevati contenuti tecnologici, la nuova variante è già disponibile nelle concessionarie con un listino che parte da 33.470 euro.

Classe A Sport EXTRA  solo col nuovo 4 cilindri diesel da 116 CV

Il vantaggio per cliente dichiarato dal costruttore è superiore ai 1.700 euro. La Mercedes Classe A Sport EXTRA offre di serie il doppio schermo da 10,25’’ e il Parkassist con ParkTtronic e Mirror Pack. Il sistema di navigazione dispone inoltre della realtà aumentata. Si tratta di una delle potenzialità offerte del sistema MBUX che permette di visualizzare sul display l’immagine video ripresa dalla telecamera anteriore. Il navigatore è arricchito anche dalle frecce direzionali o dai numeri civici, visualizzati automaticamente. Sotto il cofano la Mercedes Classe A sport EXTRA monta il nuovo quattro cilindri da 116 CV (7 più di prima).

Omologazione Euro 6d-Temp secondo il ciclo Real Driving Emission

Il propulsore è abbinato alla trasmissione a doppia frizione a sette marce. L’unità a gasolio è accreditata di emissioni, anche acustiche, ancora più contenute. L’omologazione Euro 6d-Temp rispetta i criteri di omologazione RDE, cioè Real Driving Emissions. Esteticamente la serie speciale è caratterizzata dalla mascherina del radiatore con pin Matrix neri, lamelle color argento e inserto cromato. Sviluppata sulla variante Sport monta anche cerchi in lega da 17” a 10 razze in argento vanadio e fari LED High Performance con mascherine dei terminali di scarico a vista.

Articoli precedente

Toyota Supra, il ritorno con 340 CV. In Italia sono in variante "premium"

Articolo successivo

McLaren 600LT Spider, la quinta Longtail della casa di Woking