Home»News»Mercedes ESF 2019, la GLE plug-in che anticipa la sicurezza del futuro

Mercedes ESF 2019, la GLE plug-in che anticipa la sicurezza del futuro

0
Condivisi
Pinterest Google+

Mercedes ESF 2019, la GLE plug-in che anticipa la sicurezza del futuro

Il prototipo Mercedes ESF 2019 debutta al Salone di Francoforte. Si tratta di una concept basato sulla GLE in grado di destreggiarsi anche senza pilota in numerose situazioni. Il modello era stato presentato ad Eindhoven, nei Paesi Bassi, ma all’IAA 2019 sarà visibile anche al grande pubblico.

Prototipo di Experimental Safety Vehicle

La Mercedes ESF 2019, cioè un Experimental Safety Vehicle, offre una panoramica sulle potenzialità delle macchine del futuro anche nel campo dei soccorsi. Tra le varie soluzioni ci sono anche maggiore flessibilità della configurazione degli spazi interni ed un impatto visivo differente, soprattutto trattandosi di un veicolo a guida autonoma. La Mercedes ESF 2019, che dispone di un’alimentazione ibrida plug-in, deve essere immediatamente riconoscibile ed invidiabile per strada. Alcune delle tecnologie proposte sono ormai prossime alla produzione di serie. Il costruttore persegue l’obiettivo della sicurezza attraverso la filosofia Real Life Safety.

triangolo

Mercedes ESF con una dozzina di innovazione tecnologiche

Tra le soluzioni adottate sul prototipo ci sono volante e pedaleria a scomparsa per limitare i danni in caso di impatto, un sistema di illuminazione Digital Light con abbaglianti HD con risoluzione di oltre 2 milioni di pixel, di un mini robot che, in caso di incidente o sosta indesiderata, esce automaticamente e piazza il triangolo di segnalazione, nuova funzioni Pre-Safe (anche in curva, ad esempio) e più raffinati ed evoluti sistemi di sicurezza. Fra questi c’è anche la tecnologia che non segnala la presenza di pedoni o ciclisti, ma che eventualmente arresta il veicolo in caso di imminente collisione.

Articoli precedente

Volocopter, Geely e Damiler insiene anche per il taxi volante: 50 mln cinesi

Articolo successivo

Auto elettrica low cost, per Bollorè (Renault) costerà attorno ai 10.000 euro