Home»News»Il gran ritorno della Mercedes GLS, il suv extralarge a 7 posti da 5,21 metri

Il gran ritorno della Mercedes GLS, il suv extralarge a 7 posti da 5,21 metri

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il gran ritorno della Mercedes GLS, il suv extralarge a 7 posti da 5,21 metri

L’ammiraglia dei suv con la Stella arriva entro la fine dell’anno: è la Mercedes GLS, uno Sport Utility Vehicle con 3.135 metri di passo (60 millimetri più di prima) e con una capacità di carico da 2.400 litri. In lunghezza guadagna quasi 8 centimetri e raggiunge i 5,21 metri.

Imponente, ma filante: la Mercedes GLS ha un X di 0,32

Nonostante le dimensioni imponenti la nuova Mercedes GLS riesce a restare filante (il Cx è di 0,32) e fedele alla più recente filosofia estetica della casa di Stoccarda. Naturalmente il suv di Stoccarda è in grado di ospitare fino a 6 passeggeri, oltre al conducente, anche se è disponibile anche un’allestimento a 6 posti con tre serie di poltrone singole. Lo spazio per gli occupanti delle ultime due è garantito per persone alte fino a 1,94 metri.

 

Seconda fila di sedili scorrevole e superficie di carico piatta di 2,2 metri

A beneficio della modularità, che potrebbe venire apprezzata soprattutto negli Stati Uniti dove in qualche modo sfida anche i pick-up, la seconda fila di sedili è scorrevole (fino a 10 centimetri). Semplicemente schiacciando un pulsante è anche possibile ottenere una superficie di carico piatta da 2,2 metri. Gli sta a bordo può approfittare del comfort assicurato dalle sospensioni pneumatiche Airmatic, che sono di serie.

In Italia il suv con la Stella è offerto solo come Premium e Premium Plus

Una dotazione quasi “dovuta” per un veicolo che in Italia sarà a listino a partire da poco meno di 86.000 euro ed esclusivamente nelle declinazioni Premium e Premium Plus con pacchetto AMG. A richiesta c’è invece l’E-Active Body control, il solo sistema presente sul mercato in cui la forza delle molle e degli ammortizzatori può essere regolata individualmente per ogni singola ruota. Combinata ad altre funzioni, questa tecnologia garantisce escursioni serene anche nell’offroad. All’interno dell’abitacolo ci sono due enormi schermi da 12,3 e 31,2 pollici che assicurano l’effetto “widescreen”.

Motore turbo diesel a 6 cilindri da 286 o 330 CV a trazione integrale

Il sistema di infotainment MBUX dispone della grafica in 3D, accetta comandi vocali (“Hey Mercedes”) e gestuali, ha capacità di apprendimento e offre anche la Realtà Aumentata. In Europa, la nuova Mercedes GLS verrà commercializzato con un sei cilindri turbo diesel da 286 o 330 CV. Sono le versioni GLS 350d 4Matic e GLS 440d 4Matic, rispettivamente con 600 e 700 Nm di coppia. I consumi dichiarati per la Mercedes GLS sono compresi per entrambe le unità tra i 7,6 ed i 7,9 l/100 km.

Articoli precedente

Auto per due a partire da 5 euro a testa al giorno con 2share Volkswagen

Articolo successivo

Ford Focus Active Wagon: la familiare si crossoverizza