Home»News»Mercedes consegna gratuitamente a domicilio le auto acquistate online

Mercedes consegna gratuitamente a domicilio le auto acquistate online

0
Condivisi
Pinterest Google+

Mercedes aveva avviato in Italia l’opzione dello showroom online (per via del lockdown il Belpaese era stato scelto come mercato pilota), registrando tra l’altro un’impennata dei contatti, ma in Germania ha già pronto il sistema di consegna. La foto dice tutto. Cioè un pacco in formato extralarge con dentro la vettura ordinata attraverso il web.

Il salone virtuale ha un’offerta di 474 modelli

Qualche ordine è probabilmente già stato chiuso, visto che nel giro di un giorno i modelli in vetrina sono passati da 476 a 474. Il recapito a domicilio, oltre che spettacolare è anche funzionale. E, soprattutto, gratuito. La condizione che la casa con la Stella mette è una distanza massima di 100 chilometri dal concessionario prescelto. Anche i rivenditori italiani, che a differenza di quelli tedeschi sono ancora chiusi, hanno chiesto al Governo Conte di poter almeno effettuare le consegne delle auto ordinate prima del congelamento delle attività. Per muovere il mercato, ricominciare con le immatricolazioni e recuperare liquidità.

Il recapito di Mercedes è senza contatto e con straordinarie misure sanitarie

Il sito tedesco del costruttore assicura un recapito senza contatti e con ampie misure igienico sanitarie. Che poi la consegna avvenga come nella foto è difficile da immaginare, ma il sito spiega che è necessario uno spazio adeguato per scaricare l’auto in sicurezza. In Germania i costruttori chiedono nuovi incentivi a sostegno del mercato. Alcuni esperti sostengono che invece del bonus sarebbe più utile una riduzione dell’IVA. Ma alcuni rivenditori sembrano aver già chiuso numerosi contratti, avendo evidentemente lavorato bene nelle settimane di chiusura. Adesso restano i problemi sui tempi di consegna.

Articoli precedente

Hypercar Porsche, i nuovi bozzetti registrati presso l'Ufficio Brevetti

Articolo successivo

Audi A3 Sedan, Ingolstadt lancia la seconda generazione della 4 porte