Home»News»Mercedes Vision AVTR, l’auto a squame che si muove come un granchio

Mercedes Vision AVTR, l’auto a squame che si muove come un granchio

0
Condivisi
Pinterest Google+

Mercedes Vision AVTR, l’auto a squame che si muove come un granchio

Almeno vent’anni per non vederla, non così come è stata esibita al CES di Las Vegas: la Mercedes Vision AVTR, acronimo di Advanced Vehicle Transofrmation, rimarrà un concept unico. Quasi certamente, però, alcune delle sue anticipazioni verranno adottate sui futuri modelli a zero emissioni della casa con la Stella.

Mercedes Vision AVTR

La Mercedes Vision AVTR comunica con 33 lembi bionici

Il costruttore ha puntato sulla sostenibilità, traendo ispirazioni dalla natura stessa, che intende rispettare per realizzare gli obiettivi dell’accordo di Parigi sul clima. Un esempio sono le “squame” (ben 33) che rivestono il tetto della Mercedes Vision AVTR. I lembi bionici ricordano le pelle di certi rettili e servono per le comunicazioni con il mondo esterno. L’eco-concept guarda al mondo animale anche negli spostamenti. Gli ingegneri hanno garantito al prototipo anche la capacità di spostarsi lateralmente di circa 30°. Si tratta del cosiddetto “movimento del granchio”. La Mercedes Vision AVTR anticipa anche le “futuribili” batterie organiche.

Batterie computabili e riciclabili senza terre rare e metalli preziosi

Si tratta di uno degli sviluppi della tecnologia per evitare il ricorso a terre rare e metalli particolarmente dispendiosi. Gli accumulatori del domani potrebbero lavorare grazie a cellule organiche a base di grafene. Nel concept ad “economia circolare” un’elevata percentuale di materiali è riciclabile e compostabile. Lo stesso abitacolo appare “leggero” e sembra quasi poter fluttuare nell’ambiente. Il modello è nato dalla collaborazione con i creatori dell’universo di AVATAR. L’obiettivo è quello di creare un nuovo tipo di interazione tra uomo, macchina e natura, tanto che il veicolo riconoscerà il guidatore (in realtà il volante non c’è) dal suo battito cardiaco o dal suo respiro.

 

Articoli precedente

Sorpresa al CES, spunta il concept della berlina elettrica Sony Vision S

Articolo successivo

Nuovi aumenti per il GPL, rincari di Q8 (+10 millesimi) e Tamoil (+20)