Home»News»Milano Monza Motor Show: un messaggio di fiducia per la ripartenza

Milano Monza Motor Show: un messaggio di fiducia per la ripartenza

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il Milano Monza Motor Show (MiMo) potrebbe andare in scena dal 18 al 21 giugno. Tuttavia, l’organizzazione tiene a precisare che la decisione definitiva verrà presa il 15 maggio. Giorno in cui verranno comunicate ufficialmente le date della kermesse. Se in quel periodo, come auspicabile, la situazione sarà migliorata in maniera concreta e ci saranno i requisiti ottimali per ripartire con la marcia giusta, allora l’evento si terrà. Altrimenti, verrà posticipato in autunno.

MiMo

A prescindere dalla data, il team di lavoro del MiMo 2020 ha voluto lanciare un messaggio ottimista. Una serie di maxi affissioni che, a partire dal 3 aprile e per un mese, toccheranno a rotazione diverse zone di Milano e Monza. Cominciando da piazza Duomo e piazza San Babila, continuando poi per i Navigli. Un percorso che toccherà poi corso Buenos Aires, viale Jenner e corso Garibaldi, per finire nel centro di Monza.

MiMo

La campagna è stata realizzata in smart working insieme all’Agenzia Fore, alla media company Urban Vision e alla concessionaria Defi, e si fa portavoce di un augurio di ripartenza collettiva, che possa riguardare tutti i settori e tutti i cittadini.

MiMo

 

Articoli precedente

Coronavirus, industria dell'auto praticamente ferma in Europa e USA

Articolo successivo

Nuova puntata TV: da casa, in sicurezza, ma con tanti argomenti per voi