Home»News»Militem JIII: protagonista della nuova puntata TV

Militem JIII: protagonista della nuova puntata TV

1
Condivisi
Pinterest Google+
Fuoristrada, urban crossover, piccole sportive. Dalla Militem JIII, regina dell’off-road e vera e propria cattura-sguardi su strada, alla gamma Peugeot equipaggiata con il Grip Control, dalla Renault Captur spinta dal nuovo 1.3 turbo benzina sviluppato dall’Alleanza insieme a Daimler alla Opel Corsa Gsi, l’attuale declinazione cattiva della compatta tedesca. E nelle nostre news la Sleep Suit di Ford, la tuta che simula i cosiddetti micro sonni per sensibilizzare i giovani sull’argomento sicurezza, e la gamma Dacia Techroad.
A introdurvi i servizi la nostra redazione da La Pista di Lainate, il nuovo circuito di collaudo gestito da ACI VALLELUNGA. Il nostro ospite settimanale questa volta sarà Giulio Marc d’Alberton, Responsabile Comunicazione Peugeot Italia. Dopo l’intervista “tradizionale” come di consueto dovrà cimentarsi nella Prova in Giallo, il nostro test di abilità.
Di tutto questo e di molto altro parleremo nella puntata, che andrà in onda:
SABATO 30 MARZO alle ore 24.00 su Canale Italia (canale 83 del DTT)
&
DOMENICA 31 MARZO alle ore 18.00 su Telelombardia (canale 10 del DTT)
Grip Control Peugeot

Le repliche in TV:

Il settimanale viene trasmesso anche da Retesole (Umbria, Ch13, lunedì ore 17.40 e, in replica, giovedì ore 11.30 e sabato ore 23.55); LaC (Calabria, Ch19, sabato ore 15.30); Lira TV (Campania Ch15, martedì ore 23.30 e, in replica, sabato ore 10.30); Rete Oro (Lazio, Ch18, sabato ore 23.30 e, in replica, martedì ore 21.00);Teletruria (Toscana, Ch10, sabato ore 22.00 e, in replica, domenica ore 15.00 e giovedì ore 10.30 o Ch185, domenica ore 22.20 e, in replica, lunedì ore 17.30); TRM TV (Basilicata e Puglia, Ch16, venerdì ore 23.00).

…la nuova puntata sarà online sul sito da lunedì 1° aprile.

Renault Captur TCe 130

Articoli precedente

Citroën C4 Cactus: a listino la versione speciale Origins

Articolo successivo

Rally, a Neuville il Tour de Corse nel power stage. La ruota tradisce Evans