Home»News»Nel 2020 arriva la Mini elettrica, 33.900 euro e fino a 270 km di autonomia

Nel 2020 arriva la Mini elettrica, 33.900 euro e fino a 270 km di autonomia

0
Condivisi
Pinterest Google+

Nel 2020 arriva la Mini elettrica, 33.900 euro e fino a 270 km di autonomia

La Mini elettrica ha un nome di richiamo: il gruppo Bmw ha rilanciato il marchio, trasformandolo in una desiderata icona. Ma in versione a zero emissioni, la compatta premium non sembra realmente competitiva. Almeno stando alle caratteristiche tecniche ufficializzate a Rotterdam. Le apparenze possono tuttavia  ingannare, ma con un prezzo italiano che parte da 33.900 euro ed un’autonomia dichiarata tra i 235 ed i 270 chilometri nel ciclo NEDC modulato lascia qualche dubbio.

Variante a zero emissioni basata sulla tre porte

Anche perché arriva sul mercato a cominciare dalla prossima primavera (il lancio è fissato per il prossimo 7 marzo in occasione del Salone di Ginevra), quando scatterà cioè un grande offensiva a zero emissioni con modelli annunciati meno costosi. Esteticamente, la Mini elettrica è sostanzialmente identica a quella a propulsione termica: una scelta già compiuta da altri marchi. Evoluzione a batteria della tre porte, la nuova versione monta un motore da 184 CV con 270 Nm di coppia.

Velocità massima limitata a 150 chilometri all’ora

Per ottimizzare il consumi di energia, la Mini elettrica a trazione anteriore con controllo dello slittamento delle ruote davanti ha una velocità massima limitata a 150 orari. Lo spunto da 0 a 100 avviene in 7,3 secondi. Una specifica funzione consente a chi guida di impostare l’intensità del recupero dell’energia, alta o bassa. Quattro le modalità di guida prevista.

La capacità del bagagliaio della Mini elettrica è invariata

L’intelligente alloggiamento della batteria agli ioni di litio da 32,6 kWh evita il sacrificio della capacità del bagagliaio, che assicura fra 211 e 731 litri di capacità a seconda della configurazione dei sedili. La presa per la ricarica è stata collocata nella stessa posizione del bocchettone per il rifornimento di carburante. Rispetto al modello da cui deriva, la Mini Full Electric è più alta di 18 millimetri e pesa 145 chilogrammi in più, 1.365 in totale.

 

Articoli precedente

Bentley EXP 100 GT, visione della Gran Turismo elettrica da 5,8 metri

Articolo successivo

Gli italiani promuovono le auto ecologiche, ma non ad ogni costo