Home»News»MITSUBISHI/ Importante presenza a Golf Italia Expò

MITSUBISHI/ Importante presenza a Golf Italia Expò

0
Condivisi
Pinterest Google+

PERO (MI) – Si è chiusa ieri presso il nuovo polo fieristico di Milano la terza edizione di Golf Italia Expò, il primo Salone Internazionale del Golf. L’evento accoglie tutti gli aspetti legati al mondo del green, da quello economico a quello degli operatori del settore con i direttori dei più prestigiosi circoli di golf, golfisti appassionati e neofiti curiosi. Il marchio Mitsubishi ha allestito all’interno della manifestazione un proprio stand, testimoniando l’interesse della Casa dei tre diamanti a presenziare ad eventi sportivi agonistici di grande richiamo. Sullo stand sono stati esposti due veicoli ideali per l’esigente mondo del golf. Mitsubishi Grandis quarta generazione, una monovolume che offre numerose possibilità, 7 posti a sedere tramutabili in un letto doppio, il tutto racchiuso da una carrozzeria di grandi dimensioni, ma dall’eleganza paragonabile a quella di molte station wagon del segmento E. Grandis DI-D è spinta da un motore 2.0 con turbocompressore e intercooler, DOHC, 16 valvole, e soddisfa le norme Euro 4. Dotato di sistema d’iniezione con iniettore-pompa, questo propulsore sviluppa 136 CV. Di grende interesse l’esclusivo sistema “Hide & Seat” di serie che permette di far sparire i sedili singolarmente nel pavimento con una semplice operazione, consentendo di creare un vano di carico più ampio. Di altra natura il Pick Up L200 sintesi di robustezza e capacità corredata da caratteristiche di design, comfort e sicurezza tipiche di un moderno SUV. L 200 offre 3 tipi di carrozzeria: cabina singola, allungata e doppia a 4 porte e vanta dimensioni consone al mercato europeo ed una cabina spaziosa con uno sviluppo in lunghezza ai vertici della categoria; inoltre unici nel segmento dei pickup, il sistema a 4 ruote motrici inseribile “Super Select” ed il sistema attivo di controllo di trazione e stabilità. Impagabile il raggio di sterzata ai vertici della categoria con 5,9 m. E ancora, diesel Euro 4, abitabilità e comfort da berlina per i passeggeri posteriori. Ad esaltare ulteriormente il marchio dei tre diamanti era presente sullo stand un grintosissimo L200 allestito Donnavventura, il fortunato format televisivo che combina donne e viaggi estremi. Presente anche Chiara Baselice, una Donnavventura in carne ed ossa protagonista dell’edizione in corso, appena arrivata dall’Australia.

Articoli precedente

MINI/ Per la seconda volta promotrice di Young Directors Project

Articolo successivo

FORMULA 1/ Schumi e la F2006 immortalate su francobollo austriaco