Home»News»MUSEUM / Venerdì a Milano l’assegnazione dei tradizionali premi

MUSEUM / Venerdì a Milano l’assegnazione dei tradizionali premi

0
Condivisi
Pinterest Google+

MILANO – Venerdì 27 ottobre, all’Arena civica di Milano, le circa cinquanta nuove automobili nate nel 2006 saranno sottoposte all’esame della Giuria Internazionale che sceglierà la più bella di ogni categoria. Questo appuntamento annuale, ormai tradizionale – il Premio è nato nel 1993 – intende valorizzare la componente estetica del car design quale contributo essenziale alla cultura figurativa dell’industria del nostro tempo, ed è riconosciuto come il Premio più originale e importante del mondo. Dall’anno scorso anche le motrici dei grandi camion, che spesso mostrano qualità scultoree, saranno valutate dalla Giuria. Le categorie più affollate sono quelle delle berline, degli spider, dei SUV e delle supercar, ma partecipano anche alcuni modelli assolutamente fuori dall’ordinario, vere e proprie sculture in movimento di grande lusso riservate a pochissimi fortunati. L’industria automobilistica sfodera tutte le armi della ricerca tecnologica, in una vasta gamma di funzioni e desideri, alla ricerca del basso inquinamento, della sicurezza e della bellezza. La Giuria Internazionale, presieduta da Bruno Alfieri, è composta dagli artisti Kenneth Noland (USA),Heinz Mack (Germania) e Vittorio Matino, dagli architetti Mario Bellini e Massimo Vignelli, dai creatori di moda Elio Fiorucci e Carlo Rivetti, dai car designer Bruno Sacco e Lorenzo Ramaciotti, e dagli specialisti di car design Fulvio Cinti, Enrico Leonardo Fagone, Alessandro Giudice e Antoine Prunet (Francia).

Articoli precedente

OCCUPAZIONE/ Il settore auto ritrosamente aperto a laureati qualificati

Articolo successivo

FAI/ Senza il maxi emendamento autotrasporto al fermo