Home»News»Polizze troppo care, Musk lancia RcAuto per Tesla: meno costosa del 30%

Polizze troppo care, Musk lancia RcAuto per Tesla: meno costosa del 30%

0
Condivisi
Pinterest Google+

Polizze troppo care, Musk lancia RcAuto per Tesla: meno costosa del 30%

Tra le cose che non mancano ad Elon Musk ci sono le idee: l’ultima è quella di una RcAuto per Tesla. Il progetto era stato anticipato in aprile e adesso, almeno in California, sta per debuttare un polizza specifica in cooperazione con la State National. L’opzione assicurativa era diventata quasi una necessità.

Assicurazioni proibitive per i possessori delle elettriche californiane

Tanto per cominciare perché secondo l’Insurance Institute for Highway Safety la Model S era la macchina con la RcAuto più cara da assicurare nel 2018 negli Stati Uniti. Secondo un’altra analisi, le polizze per le vetture elettriche californiane prodotte fra il 2014 ed il 2016 sono risultate le più costose in assoluto. E poi perché a quanto pare diverse compagnie sembrano non essere nemmeno interessate a coprire i rischi delle Tesla. Scorrendo il blog dei possessori di Tesla si scopre anche che per la Geico, la seconda società assicurativa degli USA, le auto del costruttore californiano sono inserite fra quelle più lussuose con conseguente incremento del costo delle polizze.

RcAuto con profili per i clienti che devono promettere di essere “attenti”

I primi a poter sottoscrivere i nuovi contratti saranno i clienti della California: secondo Musk le RcAuto saranno fino al 30% più convenienti. Tra le ragioni ci sono quelli che Musk considera dei “plus”, cioè gli avanzati sistemi di assistenza alla guida. Inoltre, i dati raccolti in questi anni hanno consentito di contribuire ad una riduzione dei sinistri, oltre che all’individuazione dei profili dei clienti. “Chi vuole sottoscrivere una polizza Tesla – ha spiegato Musk – deve concordare di non guidare l’auto in maniera folle”. Pur non essendo stato diffuso un piano, il progetto verrà poi esteso ad altri stati americani.

Articoli precedente

La nuova Renault Captur, prima plug-in della Losanga, è lunga 4,23 metri

Articolo successivo

Skoda Kamiq, il terzo suv della Freccia Alata, in Italia da circa 18.000 euro