Home»News»NEW HOLLAND/ Prima costruisce i campi da golf, poi li sponsorizza

NEW HOLLAND/ Prima costruisce i campi da golf, poi li sponsorizza

0
Condivisi
Pinterest Google+

TORINO – New Holland Construction, azienda del gruppo Fiat e leader nel settore delle macchine movimento terra, ha inaugurato lunedì sera la nuova sponsorizzazione all’impianto golfistico del Royal Park, i Roveri, a Fiano Torinese, nel parco della Mandria. Circondato dalle Alpi Olimpiche e immerso in una foresta secolare, antica riserva di caccia reale da cui ne deriva il nome, il Royal Park non è un caso isolato, ma l’ultimo esempio di una precisa strategia di marketing aziendale. Dalle Olimpiadi invernali le aziende del gruppo Fiat hanno infatti incrementato le sponsorizzazioni a campioni e manifestazioni agonistiche. Dopo l’accordo di sponsorizzazione stretto con la Juventus, ora tocca ad uno dei più blasonati circoli golfistici europei. Il Royal Park golf Club, che ha in cantiere l’ampliamento e la ristrutturazione con percorsi e club house nuovi, si pone come obiettivo quello di ospitare importanti eventi del settore e i più grandi campioni sia a livello nazionale che internazionale. Il Royal Park Golf ospita due percorsi di 18 buche che lo rendono uno dei più prestigiosi circoli internazionali. Il primo percorso è stato disegnato da Robert Trent Jones e il secondo da Hurdzan – Fry, entrambi architetti di fama mondiale. Il Royal Park Golf ha inoltre recentemente lanciato una innovativa politica commerciale rivolta alle aziende e a portare sui suoi campi eventi di importanza internazionale. I mezzi della New Holland sono inoltre fondamentali nella creazione dei campi da golf, una disciplina sportiva che conta, solo in Italia, oltre 85 mila praticanti.

Articoli precedente

SFC e WEBASTO/ Pile a combustibile ecologiche per i camper europei

Articolo successivo

NISSAN/ Tre joint venture con l'indiana Ashok Leyland nel settore LCV