Home»News»A New York la Mazda MX-5 col nuovo tetto rigido a scomparsa

A New York la Mazda MX-5 col nuovo tetto rigido a scomparsa

0
Condivisi
Pinterest Google+

La versione con il tetto rigido a scomparsa di Mazda MX-5, la cui nuova generazione ha appena ottenuto il terzo posto del premio Car of The Year 2016, debutta al Salone di New York (25 marzo-3 aprile). Ancora non esistono foto, ma al Salone di Ginevra è stato fatto intendere che il profilo del modello con il nuovo sistema di apertura sarà decisamente innovativo. Il tetto rigido a scomparsa (hardtop) della roadster nipponica, venduta in quasi un milione di esemplari e già finita nel Guinness dei Primati, dovrebbe essere più leggero rispetto a quello precedente. E anche più tecnologico, con tempi di apertura e chiusura decisamente più rapidi, ampiamente sotto i 20 secondi.

Per quanto riguarda i motori, non sarebbero previste novità rispetto all’offerta che caratterizza l’offerta attuale. Per il momento si tratta ancora di indiscrezioni raccolte dai media tedeschi, che riferiscono anche di un minor ingombro del tetto all’interno del vano bagagli.

Articoli precedente

Opel Astra Sports Tourer: spazio e tecnologia per tutti

Articolo successivo

Esso e Tamoil aumentano benzina e diesel. Quotazioni in calo