Home»News»Tre Nissan in edizione limitata, Micra, Qashqai e X-Trail in versione N-Tec

Tre Nissan in edizione limitata, Micra, Qashqai e X-Trail in versione N-Tec

0
Condivisi
Pinterest Google+

Sempre sensibili al design e sempre più attenti alla tecnologia: per rispondere alle esigenze dei clienti, Nissan lancia la gamma N-Tec. Che è offerta sulla Micra, sulla Qashqai e sulla X-Trail, anche se a tiratura limitata. La proposta debutta sul mercato italiano nel periodo forse più difficile, cioè in coincidenza con l’estensione della “zona rossa” a tutto il paese.

La Micra N-Tec a listino solo con il benzina da 1.0 litri

La Micra N-Tec viene offerta con il benzina da 1.0 litri da 100 CV sia con il cambio manuale sia con la trasmissione automatica X-Tronic. La nuova declinazione è basata sulla Acenta ed è disponibile in cinque livree per gli esterni. Tra le altre cose, la Nissan compatta monta cerchi da 17”, finiture paraurti anteriore e posteriore, modanature laterali, vetri privacy ed, i fendinebbia anteriori. Il prezzo parte da 17.720 euro.

La Nissan offre la serie limitata del Qashqai con tutti i motori

Per il crossover Qashqai in versione N-Tec servono almeno 31.800 euro. Il best seller è a listino in questo allestimento sia con i diesel da 1.5 litri da 115 Cv e da 1.7 litri da 150 CV sia con il benzina da 1.3 litri da 140 e 160 CV. Il modello dispone di serie del sistema ProPilot che include varie funzioni di assistenza alla guida, ma anche dei cerchi in lega da 19”, della griglia V-Motion e dei fari bruniti.

Il prezzo del suv X-Trail N-Tec parte da 31.228 euro

Il suv X-Trail N-Tec costa non meno di 31.228 euro. Di serie ha cinque posti e due ruote motrici, ma a richiesta ci sono due posti aggiuntivi e la trazione integrale. La serie limitata offerta da Nissan ha come riferimento la N-Connecta e offre cerchi in lega da 18”, barre longitudinali al terzo e griglia V-Motion. Come il Qashqai è equipaggiato con il pacchetto ProPilot.

Articoli precedente

Streetscooter verso la chiusura, ma il fondatore la ricomprerebbe

Articolo successivo

Bmw cambia logo, ma solo per la comunicazione e non per le auto