Home»News»Nuova Renault Scenic: monovolume ricca di charme

Nuova Renault Scenic: monovolume ricca di charme

3
Condivisi
Pinterest Google+

Svelata al Salone di Ginevra 2016, la nuova Renault Scenic verrà mostrata al pubblico italiano in occasione del Salone dell’Auto di Torino (8-12 giugno). La quarta generazione della monovolume francese presenta un look “fresco” ispirato alla Concept R-Space: linee morbide e fluide danno vita a un design di carattere. Nella porzione anteriore, oltre alla calandra dalle dimensioni generose, spiccano i nuovi fanali con la firma a forma di C –montati su tutti i nuovi modelli del brand– che possono utilizzare la tecnologia led Pure Vision. Posteriormente, invece, i gruppi ottici beneficiano di un effetto 3D frutto della tecnologia Edge Light. Il personale look è poi arricchito da un pizzico di “sportività” data dall’adozione di grossi e vistosi cerchi da 20 pollici, proposti  di serie.

Aprendo la portiera ci si trova di fronte a un abitacolo spazioso e ben rifinito. Il tetto panoramico, in vetro fisso, assicura una grande luminosità grazie all’apertura senza traversa centrale. La consolle centrale scorrevole rappresenta un punto di forza di questo modello e consente al guidatore di configurare l’abitacolo in due differenti modalità: In posizione avanzata, la consolle centrale si integra con la plancia, incastrandosi sotto il grande schermo verticale e ricreando in tal modo un ambiente cockpit simile a quello di una berlina. Con la consolle spostata all’indietro, l’ambiente favorisce la condivisione tra conducente e passeggeri.

I sedili anteriori riprendono la struttura dei sedili di Espace, con regolazione elettrica, funzione massaggio e riscaldamento. Il vano bagagli, stando a quanto dichiarato dalla Casa, con un volume pari a 572 litri entra nelle top 3 del segmento delle monovolume compatte. Completa la dotazione tecnologica, che comprende un Tablet da 8,7 pollici con R-LINK 2, il noto Multi-sense e il Bose Sound System.

Sotto il profilo della sicurezza, la Scenic è equipaggiata di serie con la Frenata di Emergenza Attiva con riconoscimento pedoni (AEBS/Active Emergency Braking System): un dispositivo di assistenza alla guida che consente di innescare una frenata di emergenza attiva nel caso in cui fosse rilevata la presenza di un pedone. La vettura eredita anche tutti i principali sistemi di assistenza alla guida presenti su Espace, Talisman e nuova Megane.

La Renault Scenic sarà disponibile in due unità benzina (Energy TCe115 e 130) e cinque motorizzazioni diesel (Energy dCi 95/ dCi 110/ dCi 110 Hybrid Assist/ dCi 130 e dCi 160 Twin Turbo). In base al modello scelto si potrà optare per un cambio manuale a sei rapporti oppure per un EDC a sei/sette marce. Il listino prezzi, invece, non è ancora stato divulgato.

Dulcis in fundo, vi segnaliamo che potete scoprire nei dettagli la monovolume visitando la piattaforma dedicata, sulla quale è possibile prenotare l’edizione speciale denominata Edition One.

 

Articoli precedente

Yellow in TV: una puntata all'insegna delle auto, dei prosciutti e dei fumetti

Articolo successivo

Nuova Fiat 500S: in vendita con prezzi a partire da 15.250 euro