Home»News»Test olandesi su 30 auto diesel, oltre la metà ha emissioni fuori norma

Test olandesi su 30 auto diesel, oltre la metà ha emissioni fuori norma

0
Condivisi
Pinterest Google+

Anche i test eseguiti dalle autorità dell’Olanda, assieme alla Norvegia quello più “attento” alla mobilità sostenibile (almeno sulla base del numero delle immatricolazioni di auto elettriche), dimostrano che le emissioni delle auto con motore a gasolio superano i limiti fissati dalla normativa. Il rapporto diffuso nelle scorse ore rivela che 16 dei 30 modelli sottoposti a verifica disperdono nell’ambiente quantità superiori di agenti inquinanti a quelli dichiarati. In seguito all’esplosione del dieselgate, anche i Paesi Bassi, così come il Regno Unito, la Germania, la Francia o l‘Italia, hanno avviato un’indagine per verificare la corrispondenza dei dati.

Nel ciclo reale, le emissioni sono risultate superiori a quelle dichiarate, come è stato appurato da ogni autorità che ha disposto accertamenti. La commissione dei Paesi Bassi non ha escluso che su alcuni veicoli possano essere stati montati dispositivi per manipolare i dati. In particolare, sono state rilevate forti discrepanze con i valori dichiarati con il cambiamento di parametri come temperatura o durata dei test. Secondo la relazione del ministero dei Trasporti inviata al Parlamento, l’atteggiamento dei costruttori è al limite o anche oltre il limite del consentito. Le autorità potrebbe disporre il richiamo per i modelli con emissioni che non rientrano nei parametri.

Articoli precedente

Tesla Model S giocattolo per i bimbi "politically correct", costa 599 euro

Articolo successivo

Volkswagen I.D. Concept [Salone di Parigi 2016]