Home»News»Omnicraft, marchio Ford per i ricambi: “Più business nell’after sales”

Omnicraft, marchio Ford per i ricambi: “Più business nell’after sales”

0
Condivisi
Pinterest Google+

La concorrenza s’infiamma anche sui ricambi: Ford ha lanciato Omnicfraft, il nuovo marchio specifico per i pezzi destinati alle riparazioni di veicoli “all-makes”. Nel corso della prima fase, ha fatto sapere l’Ovale Blu, l’operazione riguarderà circa 2.000 referenze tra i ricambi generici più diffusi e ad alta rotazione, come ad esempio filtri dell’olio, pastiglie e dischi dei freni. La scelta di Ford è quella di non puntare esclusivamente sui ricambi originali, perché con Omnicraft offre anche pezzi che “rispettano gli elevati standard di qualità” dell’Ovale Blu e dall’altra “garantire un elevato servizio di assistenza”, naturalmente a prezzi annunciati “altamente competitivi”.

“Omnicraft rappresenta un’importante opportunità di crescita per i FordPartner europei – ha spiegato John Cooper, vice presidente Ford Customer Service Division – e consentirà loro di vendere ricambi e offrire un servizio per tutte le tipologie di veicoli”. Secondo il manager il brand “costituirà un significativo vantaggio competitivo per i nostri FordPartner, che potranno così acquisire un peso maggiore in un’area, quella dell’after-sales, rilevante per fatturato e redditività”. Nei prossimi mesi, Ford aggiungerà al listino anche filtri aria, cilindri principali del freno e assi del mozzo delle ruote. Al lancio, i ricambi Omnicraft saranno acquistabili presso gli oltre 4.000 punti di assistenza Ford in 11 mercati di tutta Europa, inclusa la rete autorizzata dell’Ovale Blu in Italia.

Articoli precedente

Record elettrico a 378 km/h per Lucid Motors Air

Articolo successivo

Altra ondata di richiami per Takata, ma adesso per airbag "a secco"