Home»News»In arrivo la nuova Opel Corsa: a benzina, diesel ed elettrica

In arrivo la nuova Opel Corsa: a benzina, diesel ed elettrica

0
Condivisi
Pinterest Google+

La sesta generazione di Opel Corsa viene svelata per la prima volta in versione termica, in attesa dell’elettrica che avrà la sua anteprima tra pochi giorni al Salone di Francoforte. Tutte e tre le versioni sono già ordinabili. Benzina (1.2 da 75 e 130 CV) e diesel (1.5 da 102 CV) saranno disponibili a partire dal mese di novembre, mentre la Corsa-e arriverà in concessionaria a partire da marzo. Un mercato importante per Opel quello del nostro Paese, il terzo dopo Germania e Regno Unito. Dal 1982 ad oggi sono state 1 milione e 600.000 le persone che hanno acquistato la piccola del brand tedesco ora gravitante nell’orbita PSA. E ancora circa la metà la mette ancora ogni giorno su strada.

PROMOZIONI SU TUTTE LE VERSIONI

Fino al 30 settembre, l’entry level si può avere con 12.300 euro, a fronte della rottamazione di una vettura con più di 10 anni. Sono 3.250 euro in meno rispetto al prezzo ufficiale di listino. Per quanto riguarda l’elettrica viene proposto un canone da 279 euro al mese, Iva incluso e tutto compreso, con la formula di noleggio a lungo termine Free2Move Lease. Anche in questo caso si tratta di una soluzione agevolata: dopo il 30 settembre la rata sarà di 329 euro. La formula di noleggio per 48 mesi include 15.000 km all’anno, assicurazione RC, furto/incendio, Kasko, copertura conducente e tutela legale, manutenzione ordinaria e straordinaria e assistenza stradale.

GENEROSA DOTAZIONE DI SERIE

La nuova Corsa misura 4,06 metri di lunghezza ed è disponibile solo in versione a cinque porte. Esternamente perde la “Eggy Shape”, la forma ad ovetto, e diventa una two box volume. Le specifiche sono quelle comuni a molti cambi generazionali. Più basso il tetto, maggiorato il passo, diminuito il peso, fino a 108 chili per la versione più leggera. Importante il lavoro sull’aerodinamica: il cx di 0,29 è stato ottenuto anche grazie all’inserimento di pannelli sottoscocca e spoiler posteriore. Completo l’equipaggiamento tecnologico già dalla versione d’ingresso. Offre di serie la frenata di emergenza con riconoscimento anche dei pedoni, il sistema di prevenzione dei colpi di sonno, il Cruise Control con limitatore di velocità e mantenimento di corsia. L’evoluzione di questa funzione, il Lane Centering Assist, è standard sugli allestimenti superiori alla Edition equipaggiate con la trasmissione automatica a otto rapporti. L’infotainment è basato su uno schermo tattile da 5” con 4 altoparlanti, prese USB, viva voce Bluetooth ed integrazione con Apple CarPlay e AndroidAuto. Senza dimenticare i fari anteriori attivi IntelliLux LED a matrice che non abbagliano gli altri guidatori e che Opel mette a disposizione per la prima volta nella categoria delle piccole.

UNA GAMMA SEMPLICE MA COMPLETA

La Opel Corsa viene proposta in quattro allestimenti: Edition, Elegance e GS Line. E poi c’è l’elettrica. Monta una batteria da 50 kWh e vanta un’autonomia di 330 km nel ciclo WLTP. Come sempre le zero emissioni si traducono, già sulla carta, in un incremento di performance: la Corsa-e con i suoi 136 CV accelera a cento in 8,1 secondi e promette tanto divertimento.

Articoli precedente

Skoda Kamiq, il terzo suv della Freccia Alata, in Italia da circa 18.000 euro

Articolo successivo

Salone di Francoforte 2019: tutte le novità da non perdere