Home»News»Opel Grandland X: a listino la versione Hybrid Plug-in con trazione anteriore

Opel Grandland X: a listino la versione Hybrid Plug-in con trazione anteriore

2
Condivisi
Pinterest Google+

Opel amplia la propria gamma di modelli ecofriendly. La Grandland X ibrida plug-in a trazione integrale (PHEV) ora è disponibile anche nell’inedita variante con trazione anteriore. La vettura è equipaggiata con un motore turbo benzina 1.6 litri quattro cilindri da 180 cv. Al suo fianco un motore elettrico da 110 cv e una batteria agli ioni di litio da 13,2 kWh. La trasmissione è automatica a otto rapporti. Alle velocità medio-alte lavora prevalentemente il motore a combustione interna, mentre alle velocità inferiori entra in gioco la parte elettrica del sistema di propulsione.

Opel Grandland X Hybrid

Secondo alcuni studi, in Italia la maggior parte degli spostamenti quotidiani riguarda distanze inferiori ai 50 km. Pertanto per i clienti della Grandland X Hybrid Plug- In potrebbero viaggiare (praticamente) sempre a emissioni zero. La presa per caricare la batteria attraverso il caricatore di bordo da 3,7 kW (la versione da 7,4 kW è in opzione) è posizionata sul lato opposto allo sportello del carburante. La batteria è installata sotto i sedili posteriori per ottimizzare lo spazio nell’abitacolo e nel bagagliaio. Il tempo di ricarica dipende dal tipo di caricatore utilizzato. Utilizzando il cavo modo 3 con il caricatore da 7,4 kW, la batteria si può ricaricare completamente in meno di due ore.

Opel Grandland X Hybrid

Prendendo in considerazione l’aspetto commerciale dedicato al nostro Paese, la Grandland X Hybrid Plug-In è disponibile al prezzo di listino di 42.550 euro (chiavi in mano). Grazie alle emissioni di CO2 di 36-37 g/km accede all’incentivo statale “Ecobonus” di 1.500/2.500 euro. Incentivo riservato alle vetture con emissioni comprese tra 20 e 70 g/km. Al valore più alto di 2.500 euro hanno diritto i clienti che rottamano una vettura con classe di emissioni compresa tra Euro 0 ed Euro 4. La campagna di lancio prevede anche una riduzione del prezzo tra 4 a 6mila euro. Con il valore maggiore applicato in caso di rottamazione. La somma degli incentivi Opel a quelli statali porta a una riduzione massima di 8.500 euro. Corrispondente a un prezzo di ingresso di 34.050 euro. Last but not least, la vettura vanta dell’esenzione o del pagamento al 50% del bollo, a seconda della regione di residenza.

Opel Grandland X Hybrid

Articoli precedente

Volvo e China Unicom: insieme per sviluppare il 5G in Cina

Articolo successivo

Peugeot: un 2020 all’insegna dell’elettrificazione