Home»News»Ora è ufficiale: PSA si compra Opel

Ora è ufficiale: PSA si compra Opel

0
Condivisi
Pinterest Google+

PSA e Opel oggi sposi. L’annuncio ufficiale è arrivato: Carlos Tavares e Mary Barra (entrambi nella foto) alla presenza anche di Karl-Thomas Neumann – cioé i Ceo rispetivamente di PSA, GM e Opel – hanno confermato, durante una conferenza stampa congiunta,  l’acquisto della tedesca Opel e della sua filiale britannica Vauxhall da parte del Gruppo PSA per 1.3 miliardi di euro.

Questa nuova alleanza nel panorama automobilistico è destinata a diventare la seconda entità europea, con una capacità produttiva di 4,3 milioni di veicoli, 3 dei quali destinati al Vecchio Continente.

Carlos Tavares ha anche precisato che le ingerenze francesi nella gestione di Opel saranno limitate per non snaturare il Marchio tedesco e che il piano di risanamento, per il quale verranno stanziati 1,6 miliardi di euro, sarà gestito dalla dirigenza della Opel stessa, anche se lo scorso anno, l’ex brand di Gm ha registrato una perdita di 257 milioni, mentre dal 2000 le sue attività continentali hanno comportato perdite di oltre 15 miliardi di euro.

Riportiamo qui di seguito le parti essenziali del comunicato emesso da PSA.

“Nel quadro dell’alleanza annunciata oggi tra Groupe PSA e la filiale di GM, Opel, Groupe PSA e BNP Paribas intendono acquisire congiuntamente le società di finanziamento Opel/Vauxhall e finalizzare una partnership strategica a lungo termine con i marchi Opel e Vauxhall. Banque PSA Finance e BNP Paribas Personal Finance acquisiranno ognuna il 50% del capitale sociale delle società di finanziamento Opel/Vauxhall per un totale di 0,9 miliardi di euro, pari a 0,8 volte il valore contabile combinato pro forma di 1,2 miliardi di euro a fine 2016. Conformemente a questo accordo di partnership, BNP Paribas consoliderà l’entità tramite integrazione globale. Le attività di finanziamento di Opel/Vauxhall rispondono alle esigenze di finanziamento di circa 1.800 concessionarie in 11 Paesi europei, con un saldo di circa 9,6 miliardi di euro a fine 2016, di cui circa 5,8 miliardi di euro finanziati tramite depositi o cartolarizzazione. Le attività di finanziamento di Opel/Vauxhall offrono una gamma completa di prodotti di finanziamento automobilistico: crediti al consumo, contratti di locazione, prodotti di finanziamento e di assicurazione delle concessionarie, sempre con l’obiettivo di migliorare l’esperienza cliente. Queste attività beneficeranno dell’esperienza combinata di Banque Groupe PSA Finance e BNP Paribas Personal Finance nel finanziamento auto, per servire meglio le concessionarie e i clienti di Opel e Vauxhall, e supportare lo sviluppo dei due marchi. L’operazione sarà finanziata dalle risorse esistenti di Groupe PSA e BNP Paribas, e avrà un impatto di circa 10 punti base sul rapporto Common Equity Tier 1 di BNP Paribas. I consigli di amministrazione o di vigilanza delle due aziende hanno approvato l’accordo di partnership. L’operazione dovrà essere conclusa nel quarto trimestre 2017, sotto riserva delle autorizzazioni regolamentari e anti-trust”.

Articoli precedente

Peugeot 3008 è Car of the Year 2107, Alfa Romeo Giulia seconda

Articolo successivo

Tutte le imperdibili novità del Salone di Ginevra 2017 - Live