Home»News»Otto nuovi modelli Opel entro la fine del 2020. Karl e Zafira senza eredi

Otto nuovi modelli Opel entro la fine del 2020. Karl e Zafira senza eredi

0
Condivisi
Pinterest Google+

Otto nuovi modelli Opel entro la fine del 2020. Karl e Zafira senza eredi

Dopo l’acquisizione da parte di PSA, Opel razionalizza la gamma. Entro la fine del 2020 la casa del Fulmine lancerà 8 veicoli, tra modelli nuovi o rivisitati, di cui quattro elettrificati. Tra questi ci sono l’annunciata sesta generazione della Corsa (anche a zero emissioni) ed il successore del Vivaro. La compatta elettrica a cinque posti è stata anticipata con un’autonomia di 450 km grazie alla batteria agli ioni di litio da 50 kWh da (300 kg di peso). Gli ordini dovrebbero venire aperti già la prossima estate.

La Adam sarà disponibile solo fino alla fine del prossimo anno

Carlos Tavares, numero uno di PSA, ha sostenuto nei giorni scorsi che un terzo del piano di risanamento di Opel è già stato completato.La casa tedesca produrrà su due piattaforme del gruppo con un risparmio stimato tra il 20 ed il 50% dei costi di sviluppo. Come anticipato, invece, la Adam è prossima all’addio e sarà disponibile solo fino alla fine del 2019. Il ciclo di vita dalla citycar è di soli sei anni: la produzione della vettura che porta il nome del fondatore di Opel era cominciata nel gennaio del 2013. Al suo posto, nello stabilimento tedesco di Eisenach verrà fabbricata la declinazione ibrida plug-in della Grandland X.

Entro il 2024 ogni Opel sarà disponibile anche in versione elettrificata

Il generoso suv dovrebbe poter percorrere 60 chilometri in modalità elettrica ed avere una potenza di sistema attorno ai 300 CV. Pare certo che il valore sarà inferiore a quello della “sorella ” DS 7 Crossback E-Tense. La Adam non sarà il solo modello ad uscire di scena. Perché nemmeno la Karl, la Cascada e la Zafira sono destinate ad avere eredi. Al contrario, è prevista una nuova generazione della Mokka X. La nuova sfida dello storico marchio tedesco è quella della sostenibilità ambientale, almeno su strada. L’obiettivo di Rüsselsheim è quello di offrire per ogni modello anche una variante elettrificata entro il 2024. Lo ha confermato il numero uno Michael Lohscheller, parlando del futuro di Opel anche nell’ottica della rete di vendita.

Articoli precedente

"Saldi" Fiat sui Multijet da 95 CV di Tipo e 500L: costano meno del benzina

Articolo successivo

Arriva la nuova Kia Ceed: sportiva, efficiente e autonoma