Home»News»Performance fatte per durare, Federica Pellegrini “ambasciatrice” Michelin

Performance fatte per durare, Federica Pellegrini “ambasciatrice” Michelin

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il più grande produttore italiano di pneumatici e la più forte nuotatrice italiana di tutti i tempi a braccetto per due anni: Michelin ha scelto Federica Pellegrini come ambasciatrice del marchio per i biennio 2020/2021. A Cuneo la multinazionale francese da oltre 24 miliardi di volume d’affari ha il più grande stabilimento Michelin dell’Europa Occidentale per la produzione di gomme per auto.

Michelin

Un nuovo viaggio verso le Olimpiadi di Tokyo 2021

Federica Pellegrini, nel frattempo anche giurata di “Italia’s Got Talent”, ha un palmares impressionante. Ne fanno parte un titolo olimpico, 7 mondiali e 14 europei e, fra gli altri, addirittura 123 italiani. Non a caso, il messaggio che messaggio Michelin vuole lanciare assieme alla nuotatrice specializzata nello stile libero è duplice. Da una parte il Made in Italy e dall’altra la performance fatta per durare. Il produttore di pneumatici ha anche lanciato due #hastag, il primo dei quali, un nuovo viaggio, si riferisce all’obiettivo della quinta Olimpiade della campionessa veneta (Tokyo 2021). “Federica Pellegrini con la sua lunga carriera sempre al vertice rappresenta al meglio il concetto di ‘Performance fatte per durare'”, ha sintetizzato Marco Giuliani, direttore commerciale di Michelin Italia.

Michelin come il record mondiale di Federica che resiste dal 2009

“Questa filosofia è alla base dello sviluppo dei pneumatici Michelin e coniuga la durata con prestazioni elevate dal primo all’ultimo chilometro. Questo è il nostro obiettivo, è il nostro impegno nei confronti dei nostri clienti e dell’ambiente che ci circonda”, ha aggiunto. Il percorso congiunto è all’insegna della “comune determinazione, serietà nel lavoro e volontà di superare sempre i propri limiti”, cioè il “nuovo viaggio”. “Essere stata scelta per rappresentare il concetto di ‘Performance fatte per durare’ è per me motivo di orgoglio”, ha dichiarato la 32 enne atleta. Il suo record del mondo sui 200 stile di 1’52”98 è ancora imbattuto, dal 2009. “Impegnarsi a restituire il massimo a chi crede in te è anche una questione di rispetto”, ha concluso.

Articoli precedente

Tesla Model 3 come Bmw Serie 5, "blocca" il ladro al volante: arrestato

Articolo successivo

Europa, il crollo di aprile: -76%. Da inizio anno "salve" Porsche e Finlandia