Home»News»PEUGEOT / La 207 Eco GPL protagonista al quarto Ecorally

PEUGEOT / La 207 Eco GPL protagonista al quarto Ecorally

0
Condivisi
Pinterest Google+

Milano – Da un’idea del Consorzio Ecogas è nato un rally in tutta calma, una passeggiata dalla Repubblica di San Marino fino a Castelgandolfo (Roma), una gara mirata a dimostrare quanto possa risultare economica un’auto alimentata a GPL. La parte del “leone”, è proprio il caso di dirlo, trattandosi di una Peugeot,  è stata quella di una 207 Eco GPL con motore di 1.4 da 73 cavalli. Esteticamente non differisce dalle versioni alimentate a benzina o gasolio, anzi a benzina in alternativa marcia anche lei: è sufficiente schiacciare il pulsante a sinistra del volante per selezionare il carburante desiderato, passando da benzina a GPL e viceversa. I concorrenti sono stati più di 40, divisi nelle categorie “piloti” e “giornalisti”, pronti a darsi battaglia per aggiudicarsi almeno una delle due classifiche: quella di regolarità e quella del minor consumo. L’assoluto è andato a un solo concorrente; la Peugeot si è comportata con onore: condotta da una neofita, proprio per non giocare le carte della professionalità di un pilota professionista per migliorare il risultato, è riuscita comunque a percorrere più di 11 chilometri al litro con il GPL (su un totale dei 450 dell’intero percorso) e ha consumato meno di 28 litri di gas, per un costo complessivo di poco meno di 20 euro. L’impianto BRC montato sulla 207 Eco GPL, prodotto dalla BRC, è montato a cura della Peugeot, prima dell’immatricolazione dell’auto. Ciò consente di beneficiare degli incentivi statali e guidare comunque un’auto ecologica e dalla gestione economica.
Alla fine ecco le classifiche: la 207 ha conquistato il terzo posto in una delle prove di regolarità e piazzamenti migliori di quelli temuti. Nella classifica finale assoluta, con una pilota al debutto, la 207 si è classificata 17ma su 19 e in quella di regolarità 15ma su 18. Una guida regolare, attenta nel dosare la pressione sull’acceleratore, ha premiato la neofita, giunta perfino seconda in una prova a cronometro.

Articoli precedente

UPS / Nuovo centro per la logistica della salute in Olanda

Articolo successivo

CITROEN / Grande festa per i 90 anni, arriva la nuova C3