Home»News»Plancia digitale e oltre 36.000 manifestazioni d’interesse per la Honda e

Plancia digitale e oltre 36.000 manifestazioni d’interesse per la Honda e

0
Condivisi
Pinterest Google+

Plancia digitale e oltre 36.000 manifestazioni d’interesse per la Honda e

Con oltre 36.000 manifestazioni di interesse, la Honda e, la prima elettrica del costruttore giapponese, sembra destinata ad avere un certo successo. Ai potenziali clienti (le manifestazioni di interesse non sono contratti vincolanti) mancano tuttavia ancora informazioni importanti. Tipo il prezzo, anche se per significare il proprio “trasporto” per il modello vengono richiesti 800 euro.honda e

Produzione per l’Europa comincia nel 2019, prime consegne slittano al 2020

E anche se, a quanto pare, la commercializzazione non comincerà veramente nel corso del 2019, ma – scrivono i media della Germania (dove si trova il quartier generale Europe di Honda) è slittata al 2020. In ogni caso, la versione di serie del prototipo visto a Ginevra in primavera verrà esibita  all’IAA di Francoforte (12 – 22 settembre). La produzione della city car a zero emissioni destinata all’Europa (dove ne arriveranno inizialmente solo 5.000 esemplari) comincerà nella seconda metà dell’anno. Circa la connettività ed il sistema di infotainment, la casa nipponica ha colmato quasi ogni lacuna.

Advanced Connectivity con cinque schermi HD a colori per la Honda e

La “Advanced Connectivity” promessa per la Honda e è basata su cinque schermi HD a colori che, di fatto, copre l’intera plancia. Tra l’altro anche con una sorta di ripiano con alcuni comandi orizzontali. L’abitacolo “contemporaneo” si combina con gli esterni dalla tendenza vintage. “Il nostro obiettivo è stato quello di ricreare, basandoci sull’essenzialità delle linee, una continuità stilistica tra esterni ed interni”, assicura Kohei Hitomi, Large Project Leader della Honda e. Ai due estremi della plancia digitale si trovano gli schermi che proiettano le immagini dei retrovisori laterali.

Doppio display da 12.3 pollici e assistente personale virtuale

Le riprese della telecamera posteriore vengono rese disponibili sullo specchietto centrale. Il display TFT da 8.8″ del contachilometri fornisce le informazioni essenziali al conducente. La sezione più ampia della plancia digitale della Honda e è occupata dal doppio schermo tattile da 12.3″ LCD da cui è possibile accedere all’Infotainment di base e alle relative App e funzioni intelligenti.  Su questo modello, il costruttore lancia il proprio sistema di assistenza personalizzata che si attiva con due parole: “Ok Honda”. Grazie alla App della casa giapponese, sarà possibile accedere alla vettura da remoto.

Articoli precedente

Lexus a Venezia come sponsor del Festival del Cinema. Red carpet ibrido

Articolo successivo

Chip di silicio poroso per le batterie al litio: XNRGi fa lievitare le prestazioni