Home»News»Porsche Italia: dopo un anno da record, tante novità in arrivo

Porsche Italia: dopo un anno da record, tante novità in arrivo

0
Condivisi
Pinterest Google+

Porsche ha chiuso il 2019 con 6.710 consegne. Il 28% in più rispetto all’anno precedente. La crescita delle vendite è stata guidata dal successo di Macan, con 2.917 consegne, il 43% del totale. Al secondo posto Cayenne e Cayenne Coupé (1.596). A seguire l’evergreen 911 (1.177) seguita dalla coppia Panamera/Panamera Sport Turismo (541). Chiudono le 718, con 479 unità.

I dati sono stati ufficializzati da Pietro Innocenti, Amministratore Delegato di Porsche Italia, nel corso di un incontro a Milano. “Il 2019 è stato ricco di successi – ha sottolineato Innocenti – ma stiamo già lavorando ai progetti 2020. L’anno forse più importante della nostra storia, segnato dall’inizio delle consegne di Taycan, dal consolidamento delle infrastrutture per le nostre auto elettriche, dall’apertura di un innovativo concept store a CityLife Milano, dal lancio della nuova filosofia “Destination Porsche” e l’avvio dei lavori che porteranno, nel 2021, alla inaugurazione del Porsche Experience Center Franciacorta”.

Elemento del processo di trasformazione digitale intrapreso da Porsche a livello globale, Porsche@CityLife rappresenta un nuovo concept store nell’innovativo contesto urbano milanese. Lo store si focalizzerà sull’esperienza del marchio e del prodotto Porsche e sarà gestito direttamente dalla filiale Italiana. L’apertura è prevista per la primavera di quest’anno.

Nel 2020, sulla scia dell’entusiasmo che i clienti hanno riservato a Taycan, prima vettura elettrica della casa di Zuffenhausen, Porsche Italia e la sua rete sono al lavoro nell’implementazione di un’infrastruttura di ricarica rapida, con l’istallazione di 28 stazioni in corrente continua presso i Centri Porsche e la prima stazione ultra rapida con potenza fino a 350 kW presso il Centro Porsche di Milano Nord.

Porsche Experience Center

Porsche Experience Center

Non solo. Proseguono i lavori del primo Porsche Experience Center (PEC) italiano, a Franciacorta. L’ottavo nel mondo. Acquisito nel 2019, prevede un investimento di oltre 26 milioni di euro e l’obiettivo di essere operativo dall’inizio del 2021. Il PEC Franciacorta è sicuramente uno dei grandi avvenimenti di questa fase espansiva di Porsche in Italia. Esteso su un’area di quasi 60 ettari, ospiterà al suo interno il Customer Center più grande del mondo (5.600m2).

Il Customer Center, caratterizzato da ampie superfici vetrate, presenterà al proprio interno una Agorà, spazio multifunzionale di 2.400 m2 dominato da un caratteristico ponte sospeso, e un Meeting Center per l’organizzazione di convention e presentazioni plenarie. L’area di accoglienza sarà poi completata dal ristorante e dall’esclusiva terrazza con vista sull’autodromo. La pista, ricavata dall’autodromo pre-esistente e totalmente rinnovata nell’asfaltatura, avrà una lunghezza di 2.519 metri.

Previsti anche un percorso Off Road, composto da 12 esercizi di difficoltà crescente, e un’area di oltre 30.000 m2 dedicata agli esercizi di guida sicura e dinamica, compresi il Low Friction Circle e il Kick Plate. Di nuova realizzazione inoltre la pista Low Friction Handling, per sperimentare in piena sicurezza sovrasterzi di potenza entusiasmante. Il Porsche Experience Center ospiterà anche un Training Center dedicato alla formazione tecnico – specialista del personale operativo in Italia e sarà dotato di una aula speciale che consentirà anche ai visitatori di assistere da spettatori ad alcune delle sessioni tecniche.

Porsche Experience Center

Articoli precedente

Il Festival di Sanremo sceglie Suzuki come auto ufficiale

Articolo successivo

Toyota GR Supra: a listino un nuovo motore