Home»News»Skoda Kamiq, il terzo suv della Freccia Alata, in Italia da circa 18.000 euro

Skoda Kamiq, il terzo suv della Freccia Alata, in Italia da circa 18.000 euro

0
Condivisi
Pinterest Google+

Skoda Kamiq, il terzo suv della Freccia Alata, in Italia da circa 18.000 euro

Il terzo suv europeo con le insegne della Freccia Alata sarà nelle concessionarie italiane dal prossimo novembre: la Skoda Kamiq affianca così la Kodiaq e la Karoq. Il nome, sempre con le stesse lettere iniziale e finale, è già stato impiegato in Cina per un modello che misura quasi 4,4 metri di lunghezza. La Skoda Kamiq, insomma, è il più piccolo degli Sport Utility Vehicle della casa della Repubblica Ceca.

Il suv compatto misura 4,24 metri di lunghezza

Misura 4,24 metri di lunghezza contro i i 4,38 della Karoq ed i 4,7 della Kodiaq. La filiale nazionale sta lavorando ad un prezzo di lancio attorno ai 18.000 euro per l’entry level, cioè la variante equipaggiata con il tre cilindri benzina TSI da 1.0 litri e 95 CV e cambio manuale a cinque rapporti. Il modello sarà offerto anche con tecnologia G-TEC, ovvero a metano, con l’opzione monovalente e l’unità da 1.0 litri da 90 CV.

Front Assistant e Adaptive Cruise Control di serie

Anche con questa vettura, la casa di Mlada Boleslav conferma la volontà di puntare sulla sicurezza. La dotazione di serie italiana, infatti, include funzioni come il Front Assistant con riconoscimento pedoni, l’Adaptive Cruise Control fino a 210 km/h, il Lane Assistant, la chiamata automatica di emergenza, il dispositivo di riconoscimento della stanchezza del conducente oltre a 6 airbag, i gruppi ottici LED ed altro ancora.

Skoda Kamiq offerta nelle versioni Ambition e Style

Con il suv compatto debutta su Skoda anche l’infotainment di terza generazione, con eSIM nativa o una SIM dedicata per la connettività e con Smartlink+ anche wireless per la connessione dello smartphone. La capacità del bagagliaio della Skoda Kamiq è compresa fra i 400 ed i 1.395 litri. La gamma motori comprende i TSI da 1.0 litri da 115 VC e da 1.5 litri da 150 CV nonché il TDI a gasolio da 1.6 litri da 115. Per queste unità sono disponibili trasmissioni manuali a 6 rapporti o automatiche DSG a 7. Due gli allestimenti previsti: Ambition e Style. A questi si possono poi aggiungere vari pacchetti per completare la dotazione.
Articoli precedente

Polizze troppo care, Musk lancia RcAuto per Tesla: meno costosa del 30%

Articolo successivo

In arrivo la nuova Opel Corsa: a benzina, diesel ed elettrica