Home»News»Preventivi virtuali, progetto pilota di FCA in Italia con Hangouts Meets

Preventivi virtuali, progetto pilota di FCA in Italia con Hangouts Meets

0
Condivisi
Pinterest Google+

L’emergenza aguzza l’ingegno e accelera i cambiamenti: l’Italia diventa il primo mercato al mondo in cui FCA lancia il “contatto remoto” attraverso la applicazione Google Hangouts Meets. In una nota, il gruppo spiega che il suo uso “sarà poi allargato ad altri Paesi grazie alla semplicità d’utilizzo della tecnologia”. Il sistema verrà impiegato dalle concessionarie ufficiali del Gruppo.

FCA: “Consolidare uno storico rapporto di fiducia e professionalità”

All’insegna del motto “parcheggiati sì, fermi mai”, FCA ha deciso di intervenire per farsi trovare pronta quando la crisi sarà superata. La app consente di mettersi in contatto con la rete di vendita almeno immondo virtuale in questo contesto difficile (un eufemismo). “È un modo per consolidare uno storico rapporto di fiducia e professionalità e supportare i clienti che avevano programmato l’acquisto di un auto“, informa il gruppo italo americano.

Prima rata posticipata al 2021 per auto e veicoli commerciali

L’obiettivo è anche quello di offrire “condizioni speciali per facilitare l‘acquisto in un momento difficile per tutti“. Agli interessati basterà fissare un appuntamento per ricevere un comodo link di connessione, senza che sia necessario installare nulla. “Mai come in questo momento, saper aspettare è il modo migliore per ripartire”, conclude FCA. Non solo: tutte le autovetture e i veicoli commerciali finanziati con FCA Bank avranno la prima rata posticipata a gennaio 2021.

Articoli precedente

Il tedesco Perschke si dimette, Svantesson Ceo di Automobili Pininfarina

Articolo successivo

La "lotteria" dei premi di produzione ai lavoratori dell'automotive per il 2019