Home»News»Project Hesla, la Tesla Model S a idrogeno per fare più strada

Project Hesla, la Tesla Model S a idrogeno per fare più strada

0
Condivisi
Pinterest Google+

Project Hesla, la Tesla Model S “bifuel” a idrogeno per fare strada

Elon Musk non è il solo visionario ad immaginare che Tesla possa fare strada. Tanta strada. Anche fino a 1.000 chilometri con un pieno. Il fornitore olandese di gas Holthausen Group ha infatti trasformato una Model S elettrica in una variante ad “autonomia estesa” grazie all’idrogeno.

Conversione da 60.000 euro complicata dal software

Le difficoltà della modifica, hanno fatto sapere dai Paesi Bassi, hanno riguardato soprattutto la conversione del software che, a quanto pare, non voleva accettare un secondo tipo di alimentazione. Il sovrapprezzo è importante – si parla di non meno di 60.000 euro – ma non di quelli da spaventare gli intrepidi della mobilità sostenibile. La trasformazione potrebbe non piacere a Musk, peraltro alle prese con ben altri problemi, che considera ogni tipo di variazione come una sorta di “hackeraggio”. Nel caso del gruppo Holthausen non si tratta di un’operazione illegale, è ovvio.

Celle a combustibile per fare strada, 500 km in più

Tra l’altro, anni fa, il numero uno di Tesla aveva tuttavia liquidato come “incredibilmente stupida” la soluzione dell’idrogeno, mentre la Model S ad autonomia estesa viene accreditata di un raggio d’azione quasi doppio rispetto alla versione di serie, che è di 315 miglia, ovvero 500 chilometri. Con il sistema di celle a combustibile viene prodotta l’energia per alimentare la batteria. Nel corso dei prossimi mesi sono in programma nuovi test. Almeno stando alle anticipazioni del gruppo Holthausen, la richiesta per la Tesla in grado di fare strada sarebbe elevata. L’operazione è stata ribattezzata “Project Hesla”. Anche per questa variante di Model S, sempre ad emissioni zero (in realtà dal processo chimico di impiego dell’idrogeno si ottiene acqua, potabile), il problema è il rifornimento.

Articoli precedente

Bmw "ruba" il nuovo responsabile del brand a Audi. Wortmann a Singapore

Articolo successivo

TotalErg aumenta i listini consigliati. Brent ai massimi dal 2015