Home»News»Qingfeng, Chief Techincal Officer di Geely, Ceo di Lotus al posto di Gales

Qingfeng, Chief Techincal Officer di Geely, Ceo di Lotus al posto di Gales

0
Condivisi
Pinterest Google+

Qingfeng, Chief Techincal Officer di Geely, Ceo di Lotus al posto di Gales

Feng Qingfeng è il nuovo numero uno di Lotus, una delle molteplici società controllate dai cinesi di Geely. Il manager cinese subentra a Jean-Marc Gales, chiamato nella primavera del 2014 dalla precedente proprietà (i malesi di Proton), a rilanciare il marchio.

Gales resta come consulente del chairman di Lotus

Pur lasciando formalmente l’azienda per ragioni personali, il 55enne Gales continuerà a gravitare nell’orbita del glorioso costruttore britannico come consulente. Il chairman Daniel Donghui Li non ha voluto privarsi dei suoi preziosi e strategici suggerimenti. Il quale ha elogiato il lavoro del dirigente di origini lussemburghesi per essere riuscito a far guadagnare soldi al marchio per la prima volta nella sua storia.

Il successore è il vice presidente del colosso cinese Geely

Feng Qingfeng sembra così venire premiato per i servizi resi a Geely, della quale è vice presidente e Chief Technical Officer. Il dirigente cinese assume l’incarico con effetto immediato. In Europa Geely è proprietaria di Volvo Cars, dispone di quasi il 10% del capitale di Daimler ed è il principale investitore singolo di Volvo Trucks. Con il controllo di Lotus il colosso cinese dispone di un altro marchio di grande richiamo.

Articoli precedente

Hyundai i20, la prova su strada del facelift della compatta coreana

Articolo successivo

L'ultimo mito in 55 esemplari "italiani", Subaru WRX STI Legendary Edition