Home»News»Renault Clio hybrid e Captur plug-in, l’offensiva green parte da 21.950 euro

Renault Clio hybrid e Captur plug-in, l’offensiva green parte da 21.950 euro

0
Condivisi
Pinterest Google+

La soluzione E-Tech arriva direttamente dalla Formula 1, dove il costruttore la impiega da tempo: adesso debutta sulla Renault Clio hybrid e sulla Renault Captur plug-in. Ossia due best seller del costruttore francese, in vendita con questa alimentazione a partire rispettivamente da 21.950 e 32.950 euro.

La tecnologia E-Tech in “serie-parallelo” è coperta da 150 brevetti

Il sistema mutuato dalle competizioni prevede una batteria, un motore termico, due elettrici e la trasmissione multimode con innesto a denti priva di frizione. La soluzione della Losanga è coperta da 150 brevetti e viene definita dal costruttore anche “coerente, originale ed esclusiva”: è basata su un’architettura ibrida cosiddetta “serie-parallelo”. I dati sui consumi anticipati dal costruttore sono di grande interesse. La Renault Clio Hybrid da 140 CV viene accreditata di una percorrenza in modalità full electric fino all’80% del tempo in ambito urbano.

Renault Captur alla spina con 50 chilometri di autonomia a zero emissioni

Significa, ma sempre nel ciclo urbano, che la riduzione di consumi ed emissioni può raggiungere il 40%. La Renault Captur plug-in da 160 CV può percorrere fino a 50 chilometri a zero emissioni (fino a 65 in città) con consumi che, almeno per i primi 100 chilometri, sono di 1,5 l/100 km. La batteria della Captur alla spina è da 9,8 kWh. Nel piano strategico a medio termine Drive the Future, ciò entro il 2022, Renault prevede la commercializzazione di 8 veicoli elettrici e altri 12 elettrificati.

Articoli precedente

I bozzetti dei modelli FCA in vendita per finanziare Save the Children

Articolo successivo

Eni raddoppia, secondo rialzo in 24 ore, e innesca il giro di aumenti dei carburanti