Home»News»Renault Clio: è arrivato il momento per la francese di rifarsi il look

Renault Clio: è arrivato il momento per la francese di rifarsi il look

3
Condivisi
Pinterest Google+

La Renault presenta la rinnovata Renault Clio. Attraverso questo restyling la Casa francese ha realizzato per il suo modello cardine – nato ben ventisei anni fa, nel lontano 1990, per sostituire la Supercinque – un design fresco e attuale, che s’ispira alle odierne tendenze stilistiche del brand. Le principali modifiche riguardano il frontale, dove la griglia che accoglie il logo è stata ridisegnata, proprio come la parte inferiore della calandra, di dimensioni più ampie. Nella parte posteriore, invece, il nuovo disegno del paraurti conferisce alla Clio maggiore robustezza. Non mancano poi tre inedite tonalità per la carrozzeria, ovvero il Rosso Intenso, il Grigio Titanio e il Bianco Nacré.

L’abitacolo della vettura, maggiormente curato, beneficia dell’utilizzo di materiali provenienti dall’alto di gamma: plancia e pannelli “soft touch”, cromature più delicate  e colorazioni più sobrie. Completa e arricchita la dotazione tecnologica, che comprende lo Smart Nav Evolution, il Renault R-LINK Evolution e l’impianto BOSE Sound System. I futuri clienti, per eseguire al meglio manovre e posteggi, avranno inoltre a disposizione la Parking Camera e il sistema Easy Park Assist.

Le novità non finiscono qui. La vasta offerta di motorizzazioni, infatti, si amplia ulteriormente con l’introduzione di un 1.5 Energy dCi da 110 cavalli con cambio manuale a sei marce. Il motore benzina Energy TCe 120, invece, sarà disponibile anche associato al cambio manuale a sei rapporti. La Renault Clio, ordinabile a partire dall’estate, arriverà nelle concessionarie a Settembre.

 

Articoli precedente

La Maserati Quattroporte "matura" e diventa anche GranLusso e GranSport

Articolo successivo

Citroen C-Zero: un test drive che più verde non si può