Home»News»Renault e Plein Air, retrò a zero emissioni al 4L International Festival

Renault e Plein Air, retrò a zero emissioni al 4L International Festival

0
Condivisi
Pinterest Google+

Renault e Plein Air, retrò a zero emissioni al 4L International Festival

Nel corso del 4L International Festival è stato reso omaggio ad uno storico modello della Losanga, la Renault 4, con una versione decisamente particolare, la Renault e Plen Air. Si tratta di una variante cabrio del modello vintage elettrificata per l’occasione con il motore del quadriciclo Twizy. Naturalmente è solo una show car, anche se non è escluso che qualche appassionato possa innamorarsene.

Versione elettrificata da Renault Classic e Melun Rétro Passion

Del resto dispone anche di una personalizzazione spinta, tipo la valigia di vimini su misura. La Renault e Plein Air è stata esibita nel corso del decimo raduno francese di Thenay. Il modello è stato elettrificato grazie alla collaborazione tra Renault Classic, Renault Design e Melun Rétro Passion. L’esemplare unico offre due soli posti, perché nella parte posteriore sono state alloggiate le batterie. Il frontale è stato “aggiornato” con una distintiva griglia ispirata ai modelli a zero emissioni.

Renault e Plein Air probabilmente con l’unità da 5 CV

Per il resto, la nuova Renault e Plein Air riprende gli esterni della serie commercializzata fra il 1968 e dil 1971 e resta senza portiere laterale. Poiché il costruttore non ha voluto dichiarare con quale motore abbia equipaggiato la spiaggina politicamente corrette, si possono solo fare speculazioni. La Twizy, dalla quale è stata mutuata l’unità elettrica, è offerta con un propulsore da 5 CV oppure con uno da 17. Nel primo caso raggiunge i 45 km/h (33 Nm di coppia), nel secondo gli 80 (57 Nm).

 

 

Articoli precedente

Dopo Geely, anche Baic fa la spesa in Daimler: in Cina il 15% del capitale

Articolo successivo

La Bmw Serie 2 Gran Coupé debutta a Los Angeles e arriva in primavera