Home»News»Richiamo globale per la Lamborghini Gallardo: è un caso di “spie”

Richiamo globale per la Lamborghini Gallardo: è un caso di “spie”

1
Condivisi
Pinterest Google+

Richiamo globale per la Lamborghini Gallardo: è un caso di “spie”

Il problema sarà trovare une eventuale “macchina sostitutiva”, perché il modello non è di quelli disponibili in grandi quantità: la Lamborghini Gallardo. Ma i proprietari non dovrebbero preoccuparsi troppo, perché il richiamo disposto dalla casa del Toro non dovrebbe comportare una perdita di tempo eccessiva, cioè un paio di ore.

Azione volontaria a livello globale per 2.482 modelli

L’azione è volontaria e riguarda 2.482 esemplari. Il problema riscontrato sulle Lamborghini Gallardo è un malfunzionamento del software che gestisce le spie di controllo. Per un errore del sistema, una volta spento il motore eventuali anomalie non vengono più memorizzate e quindi non inviate ai segnalatori ottici, che restano spenti. Chi sta al volante non viene insomma avvisato di possibili problemi. Il richiamo della Lamborghini Gallardo è mondiale.

Lamborghini Gallardo fuori produzione dal 2013, 14.000 esemplari fabbricati

La due porte a due posti è uscita di produzione ormai 5 anni fa, nel 2013, dopo essere stata prodotta in poco più di 14.000 esemplari. Lo scorso anno il costruttore di Sant’Agata Bolognese controllato da Audi e quindi del gruppo Volkswagen ha consegnato 3.815 macchine. Si tratta del 10% in più rispetto al 2017: la crescita va avanti da 7 anni di fila. Per la prima volta il giro d’affari complessivo aveva superato il miliardo di euro (1.009 milioni).

 

 

Articoli precedente

Citroen C5 Aircross: ecco l'ammiraglia suv del marchio francese

Articolo successivo

Scudieri succede a Nervo alla guida dell'Anfia: sollecitazioni al Governo