Home»News»SCANIA / Sono 30 i camionisti italiani in semifinale allo Young European Truck Driver 2010

SCANIA / Sono 30 i camionisti italiani in semifinale allo Young European Truck Driver 2010

0
Condivisi
Pinterest Google+

Trento –  Le iscrizioni allo Young European Truck Driver 2010 si sono chiuse il 31 marzo. La prossima fase del concorso contempla la semifinale, in programma l’8 maggio a Trento presso la sede di Italscania. Vi accedono i migliori 30 autisti che hanno risposto correttamente e più rapidamente al test teorico. Due donne e ventotto uomini si sfideranno per assicurarsi la partecipazione alla finale nazionale. Molti i nomi già noti, alcuni partecipano per la quarta volta al concorso, e qualcuno, invece, si avvicina alla manifestazione per la prima volta. Il più giovane ha 20 anni, mentre sono 3 i concorrenti che raggiungono il limite d’età fissato a 35 anni. I primi 10 classificati parteciperanno alla finale nazionale che si terrà sempre a Trento il 12 giugno. Il campione italiano, primo qualificato, avrà il diritto di partecipare alla finale europea che si terrà a Södertälje, Svezia, i giorni 8 e 9 ottobre 2010. Il secondo e il terzo classificato saranno invitati ad assistere alla finale di Södertälje, anch’essi ospiti di Scania. Lo YETD concentra la propria attenzione sugli autisti in quanto sono considerati la risorsa più importante per l’economia, l’ambiente e la sicurezza. Il motivo alla base di questa constatazione è che gli autisti incidono su tutti questi fattori. Lo stile di guida, la conoscenza di regole e normative, la competenza nella cura del veicolo sono fondamentali per la sicurezza stradale, l’ottimizzazione dei consumi e, in ultima analisi, per l’economia. Quest’anno la manifestazione è sponsorizzata, a livello europeo, da Michelin con il sostegno dalla Commissione Europea e di IRU (International Road Transport Union), in Italia da Scania Finance Italy e Agos Srlu con il Patrocinio della Croce Rossa Italiana, della Polizia Stradale, di ACI, AIFVS (Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada) e di Touring Club Italiano. Lo YETD è finalizzato ad attirare l’attenzione su alcune tematiche chiave del settore dei trasporti, coinvolgendo il mondo politico, i leader dell’industria, i responsabili dell’ambiente e della sicurezza stradale, gli autisti e l’opinione pubblica in generale.

Articoli precedente

FERRARI / Maranello lancia la potente 599 Gto

Articolo successivo

AUDI / La R15 plus vince al debutto nella prima di Le Mans Series