Home»News»Il suv diventa sportivo, presentata la nuova versione Seat Ateca FR

Il suv diventa sportivo, presentata la nuova versione Seat Ateca FR

0
Condivisi
Pinterest Google+

Il sistema di navigazione condiviso Waze debutterà nelle prossime settimane sui modelli Seat grazie ad una intesa esclusiva che il costruttore spagnolo ha ufficializzato all’Automobile Barcelona, dove ha anche esibito Seat Ateca FR. La app sviluppata in Israele e dal 2013 di proprietà di Google potrà venire utilizzata tramite gli smartphone con sistema Android collegati all’auto e si potrà gestire direttamente dallo schermo tattile. Per utilizzare l’applicazione occorre disporre del sistema di infotainment e del Full Link. L’annuncio è stato dato dal numero della casa spagnola, il manager italiano Luca de Meo.

Seat Ateca FR è la versione più sportiva del primo suv spagnolo offerta solo a trazione integrale e con la trasmissione automatica a doppia frizione DSG, a sei (per le unità da 150 CV) o sette marce (per quelle da 190). I listino italiano parte dai 32.475 euro della Seat Ateca FR con il TSI da 1.4 litri. Tutti gli altri propulsori sono da 2.0 litri, un altro benzina e due Tdi: il meno potente dei due turbodiesel è accreditato di un consumo nel ciclo combinato di 5 l/100 km.

Il nuovo allestimento si inserisce al topo della gamma, che condivide con XCellence. Esteticamente Seat Ateca FR si distingue per i mancorrenti al tetto e per le cornici dei finestrini di colore nero. Dispone anche di una griglia frontale esclusiva e di paraurti e fendinebbia posteriori dal design dedicato. In Italia i cerchi in lega da 19” Perfomance Machined sono di serie, così come 7 airbag, il Full Link e alcuni sistemi di assistenza e sicurezza. A garanzia della privacy, i vetri posteriori sono oscurati, mentre passaruota, minigonne laterali e spoiler sono in tinta con la carrozzeria.

Articoli precedente

Gli USA perdono una Stella, per il 2017 Mercedes rinuncia al diesel

Articolo successivo

Mahindra KUV100, crossover compatto dal prezzo "incredibile"