Home»News»SEAT/ La nuova Altea XL, familiare dal cuore sportivo

SEAT/ La nuova Altea XL, familiare dal cuore sportivo

0
Condivisi
Pinterest Google+

VERONA – Con la nuova Altea XL, SEAT realizza una vettura adeguata alle esigenze di molte famiglie che si sentono attratte dalla linea e dall’immagine sportiva di questa vettura e hanno bisogno di ancora più spazio. Il nuovo modello è una Altea, ma con dimensioni XL: 18,7 centimetri di lunghezza in più. Queste misure si traducono principalmente in un migliorata capacità del bagagliaio, ma anche in una maggiore abitabilità e flessibilità interna. La capacità di carico è di 532 litri rispetto ai 409 della Altea, con la possibilità di muovere in avanti i sedili posteriori di 14 cm, così da arrivare a 635 litri. Abbattendo totalmente i sedili posteriori, la capacità di carico arriva sino a 1.604 litri. Quanto ai posti anteriori, la nuova Altea XL spicca per una posizione di guida di 80 millimetri più alta rispetto a una compatta come la Leon. Come membro della famiglia Altea, modello che ha conquistato 5 stelle EuroNCAP per la protezione degli occupanti adulti, 4 stelle per la protezione dei bambini e, tra le poche del segmento, 3 stelle per la protezione dei pedoni, Altea XL s’inserisce nel gruppo delle auto più sicure del mercato. La nuova XL offre la possibilità di montare sino a otto airbag. Oltre ai sei di serie su tutta la gamma, possono essere richiesti come optional gli airbag laterali posteriori. Riguardo alla sicurezza attiva, Altea XL mette a disposizione del conducente tutti i comuni sistemi di controllo. Il concetto di Agile Chassis innanzitutto, che conferisce più controllo e agilità nelle reazioni della vettura. Riducendo i tempi tra i comandi impartiti dal conducente attraverso il volante e la risposta dell’auto, si ottengono un dominio e un controllo determinanti. Il controllo della trazione, di serie, agisce invece nella gestione del motore per evitare il pattinamento delle ruote quando si accelera su superfici con poca aderenza. Inoltre, la XL propone l’ESP di ultima generazione, che si abbina a un nuovo programma che rileva la qualità della frenata in ogni treno e agisce di conseguenza: se l’ABS si attiva nelle ruote anteriori, il sistema si incarica di comandare più forza a quelle posteriori per sfruttare al massimo la capacità di frenata. L’ESP integra anche il sistema Driving Steering Recommendation. Si tratta di un aiuto dinamico alla guida per aumentare la stabilità del veicolo, e l’Emergency Brake Assistance che, in caso di frenata d’emergenza, incrementa la pressione sul pedale del freno sfruttando tutta la capacità del sistema, che entra in funzione automaticamente quando la velocità di intervento aumenta bruscamente. Nonostante le sue caratteristiche più funzionali, Altea XL mantiene il design che tanto apprezzano i Clienti SEAT: immagine sportiva e aspetto dinamico. I principali cambiamenti risiedono nella parte posteriore della XL che offre un design moderno e funzionale, sfruttando lo spazio interno e l’apertura per il passaggio degli oggetti. Si fanno notare soprattutto gli indicatori luminosi posteriori che sono divisi, occupando parte del portellone. Al momento della commercializzazione saranno disponibili per la Altea XL due motorizzazioni benzina: il 1.6 102 CV e il 2.0 FSI 150 CV (solo in abbinamento con cambio a sei marce Tiptronic). Le versioni Diesel saranno rappresentate dai ben noti 1.9 TDI 105 CV, 2.0 TDI 140 CV (con possibilità di abbinamento con il cambio DSG a sei marce) e 2.0 TDI 170 CV. Tre i livelli di allestimento: Reference, Stylance e Sport-up.

Articoli precedente

YOKOHAMA/ Ad un passo dal titolo WRC produzione

Articolo successivo

BOSCH/ Parte l'operazione 'Visibilità OK'